Scratch the Surface

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scratch the Surface
Artista Sick of It All
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 ottobre 1994
Durata 38 min : 20 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Punk metal
Skate punk
Punk revival
Hardcore punk
Etichetta Equal Vision Records[1]
Atlantic Records[1]
Eastwest Records[1]
WEA[1]
Produttore Sick Of It All, Billy Anderson
Registrazione nel 1994 ai Normandy Sound, Warren (Rhode Island)
Sick of It All - cronologia
Album precedente
(1992)
Album successivo
(1997)

Scratch the Surface è il terzo album di studio del gruppo hardcore punk[1] statunitense Sick of It All. Pubblicato nel 1994, è il primo del gruppo con una major, la Eastwest Records della WEA.

Nonostante non sia entrato in nessuna delle maggiori classifiche, Scratch the Surface è diventato il disco di maggior successo dei Sick of It All. Dall'album sono stati pubblicati come singoli Scratch the Surface e Step Down, il cui video appare nella puntata di Beavis and Butt-head Premature Evacuation.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. No Cure – 2:58
  2. Insurrection – 1:50
  3. Consume – 3:42
  4. Who Sets the Rules – 2:45
  5. Goatless – 1:21
  6. Step Down – 3:15
  7. Maladjusted – 2:25
  8. Scratch the Surface – 2:51
  9. Free Spirit – 1:53
  10. Force My Hand – 2:28
  11. Desperate Fool – 1:52
  12. Return to Reality – 2:43
  13. Farm Team – 2:22
  14. Cease Fire – 2:58

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Pagina su Scratch the Surface, allmusic.com. URL consultato il 06-08-2008.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk