Scott Radinsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scott Radinsky
Scott Radinsky 2012.jpg
Dati biografici
Nome Scott David Radinsky
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Record
Batte sinistro
Lancia sinistro
Debutto in MLB 9 aprile 1990 con i Chicago White Sox
Vinte-Perse 42-25
Media PGL (ERA) 3.40
Strikeout 358
Salvezze 52
Ruolo lanciatore di rilievo
Carriera
Squadre di club
1990-1993, 1995 600px Nero Bianco e Grigio.svg Chicago White Sox
1996-1998 Los Angeles Dodgers Los Angeles Dodgers
1999-2000 Rosso e Bianco.svg St. Louis Cardinals
2001 600px blu rosso bianco twins.svg Cleveland Indians
Carriera da allenatore
2004-2005 Lake County Captains
2006-2007 Akron Aeros
2007-2008 Buffalo Bisons
2008-2009 Columbus Clippers
2009-2012 600px blu rosso bianco twins.svg Cleveland Indians
2013 Ogden Raptors
Statistiche aggiornate al 7 maggio 2013
Scott Radinsky
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Punk rock
Periodo di attività 1983 – in attività
Gruppo attuale Pulley
Gruppi precedenti Ten Foot Pole
Album pubblicati 2 (con i Ten Foot Pole)
5 (con i Pulley)

Scott Radinsky (Glendale, 3 marzo 1968) è un ex giocatore di baseball, allenatore di baseball e cantante statunitense.

Ha giocato nel ruolo di lanciatore di rilievo (relief pitcher) per 11 stagioni nella Major League Baseball (MLB) con le maglie dei Chicago White Sox, dei Los Angeles Dodgers, dei St. Louis Cardinals e dei Cleveland Indians.

È il cantante della band punk rock Pulley, in precedenza è stato il cantante della band Ten Foot Pole.

Carriera sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Scelto dai Chicago White Sox nel draft del 1986, fino al 1989 militò in varie squadre delle minor leagues.

Il suo debutto nella MLB avvenne con i Chicago White Sox nel 1990.

Nella pausa tra le stagioni 1993 e 1994 gli venne diagnosticato un linfoma di Hodgkin[1]; le cure mediche a cui dovette sottoporsi gli pregiudicarono tutta la stagione sportiva seguente ma fortunatamente ebbero esito positivo.

Nel 1995 tornò sui campi da gioco ma a fine campionato i White Sox decisero di non avvalersi più delle sue prestazioni.

Nel 1996 firmò in qualità di free agent con i Los Angeles Dodgers. Nelle sue tre stagioni a Los Angeles la sua media PGL (ERA) stagionale non superò mai 2.89.

Al termine della stagione 1998 i Dodgers non rinnovarono il suo contratto, così il giocatore si trasferì in qualità di free agent ai St. Louis Cardinals. Perse la seconda metà della stagione 1999 a causa di un problema al gomito sinistro; l'anno dopo si infortunò durante la prima partita e dovette sottoporsi ad un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento collaterale dell'ulna.[2]

Nel 2001, di nuovo come free agent, passò ai Cleveland Indians. Una volta rimessosi dall'infortunio fece solo altre due apparizioni in MLB prima di annunciare il suo ritiro.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 rientrò nel mondo del baseball entrando a far parte dello staff dei Cleveland Indians come allenatore dei lanciatori per diverse squadre satellite attive nelle minor leagues. Nel suo nuovo ruolo di allenatore ha lavorato per i Lake County Captains, gli Akron Aeros, i Buffalo Bisons, e i Columbus Clippers.[2] Alla fine del 2009 entra a far parte dello staff dei Cleveland Indians, prima come responsabile del bullpen poi come allenatore dei lanciatori.[3] Nell'agosto 2012 gli Indians annunciano il suo licenziamento.[4]

Nella stagione 2013 ricopre il ruolo di allenatore dei lanciatori degli Ogden Raptors, squadra di Minor League affiliata ai Los Angeles Dodgers.[5]

Carriera musicale[modifica | modifica wikitesto]

Scott Radinsky, Pulley, Groezrock 2013

Grande appassionato di musica punk[6], esordì come cantante della band Scared Straight che successivamente cambiò il suo nome in Ten Foot Pole. Nel 1996 fondò un nuovo gruppo chiamato Pulley dopo essere stato allontanato dalla sua precedente band per via della sua attività di giocatore di baseball che non gli permetteva un impegno musicale continuo. Con il nuovo gruppo ha inciso 5 album.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://findarticles.com/p/articles/mi_kmusa/is_199402/ai_n18772126/
  2. ^ a b Clippers Announce 2009 Staff, 21-11-2008.
  3. ^ (EN) Paul Hoynes, Cleveland Indians name Scott Radinsky, Tim Tolman and Steve Smith to Manny Acta's coaching staff, Cleveland.com, 16-11-2009. URL consultato il 03-11-2012.
  4. ^ (EN) Paul Hoynes, Manny Acta calls firing of pitching coach Scott Radinsky a 'sad, awful day': Indians Insider, Cleveland.com, 09-08-2012. URL consultato il 03-11-2012.
  5. ^ Raptors 2013 Coaching Staff has been announced!, 23-01-2013.
  6. ^ Dodgers reliever Scott Radinsky throws smoke and sings - 07.28.97 - SI Vault

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]