Scott Klug

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scott Klug
Scottklug.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Wisconsin, distretto n.2
Durata mandato 3 gennaio 1991 - 3 gennaio 1999
Predecessore Robert Kastenmeier
Successore Tammy Baldwin

Dati generali
Partito politico Repubblicano

Scott L. Klug (Milwaukee, 16 gennaio 1953) è un politico e giornalista statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Wisconsin dal 1991 al 1999.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milwaukee, Klug conseguì un master in giornalismo alla Northwestern University e successivamente svolse la professione di anchorman e reporter televisivo.

Nel 1990 si candidò alla Camera dei Rappresentanti come repubblicano e riuscì a sconfiggere il deputato democratico in carica da trentadue anni Robert Kastenmeier.

Klug venne rieletto tre volte, finché nel 1999 si ritirò per dedicarsi alla vita privata. Il suo seggio venne conquistato dalla democratica Tammy Baldwin, prima lesbica dichiarata eletta al Congresso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]