Scott Derrickson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scott Derrickson

Scott Derrickson (Denver, 18 marzo 1977) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Denver, Colorado, ha studiato presso la Biola University, in California, dove ha intrapreso studi di teologia, comunicazione e cinema, in seguito ottiene un master presso il programma di cinema della USC School of Cinematic Arts.

Dopo il cortometraggio del 1995 Love in the Ruins, debutta alla regia nel 2000 con l'horror Hellraiser 5: Inferno, nello stesso anno è sceneggiatore di un altro horror, Urban Legend Final Cut. Nel 2004 collabora con Wim Wenders, scrivendo lo script del film La terra dell'abbondanza.

Nel 2004 fu avvicinato per la regia di una trasposizione cinematografica del poema Paradiso perduto di John Milton, su produzione Warner Bros. e Legendary Pictures[1].

Nel 2005 torna dietro la macchina da presa per dirigere il controverso The Exorcism of Emily Rose, basato sulla storia vera di Anneliese Michel, donna tedesca che si riteneva fosse posseduta da più demoni e di conseguenza si è sottoposta ad un esorcismo. Il film è stato presentato alla 62ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Nel 2008 realizza Ultimatum alla Terra, remake dell'omonimo classico di fantascienza, diretto da Robert Wise nel 1951. La pellicola viene stroncata dalla critica e riceve una nomination ai Razzie Awards 2008 (peggior prequel, remake, rip-off o sequel). Nel 2009 viene scelto dalla Warner Bros. e dalla GK Films per dirigere un film basato sui primi due romanzi dei Canti di Hyperion (ovvero Hyperion e La caduta di Hyperion) dello scrittore Dan Simmons[2], film a cui ha rinunciato dopo lo stop della produzione. Sempre nello stesso anno, viene assunto dalla Lakeshore Entertainment per dirigere un thriller intitolato The Living[3] ed annuncia la lavorazione del remake di un film danese intitolato Vikaren (in inglese The Substitute), prodotto da Sam Raimi[4]. Nel 2011 viene ingaggiato per dirigere Goliath, pellicola a sfondo biblico basata sullo scontro tra Davide e Golia[5]; poco dopo viene confermato come regista del remake di un film soprannaturale olandese intitolato Zwart Water (in inglese Two Eyes Staring), con Charlize Theron nel ruolo della protagonista[6][7]. Nel 2012 esce Sinister, film horror con Ethan Hawke. Il film è un successo: a fronte di un budget di 3 milioni di dollari, è riuscito ad incassare in tutto il mondo 77 milioni di dollari[8], tanto da spingere la Blumhouse Pictures a mettere in cantiere un sequel, che vedrà coinvolto Derrickson solo come produttore e sceneggiatore[9]. Nell'ottobre 2012 Jason Blum, produttore di Sinister, annuncia di essere al lavoro con Derrickson sull'adattamento del racconto "Il metodo di respirazione", contenuto nella raccolta Stagioni diverse di Stephen King[10]. Poco dopo firma un accordo con la CBS Films per scrivere (assieme al collega C. Robert Cargill, già co-sceneggiatore di Sinister) e dirigere l'adattamento del celebre videogioco Deus Ex: Human Revolution[11]. Non passa molto tempo prima che il regista esprima la propria opinione riguardo al suo ingaggio:

« Deus Ex è un fenomenale gioco cyber punk, con una grande anima e una notevole dose d'intelligenza. Combina azione e tensione insieme a profonde idee filosofiche; Deus Ex ha davvero le palle e verrà fuori un film grandioso. Io e Cargill non vediamo l'ora di metterci mano.[12] »

Secondo varie indiscrezioni, è stato preso in considerazione dai Marvel Studios per dirigere il film sul Dottor Strange[13], poi confermato [14]dalla Marvel. Nel 2014 Derrickson dirige Liberaci dal male. La pellicola è stata prodotta da Jerry Bruckheimer[15] e vede Eric Bana nel ruolo del protagonista[16].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) It’s God vs. Satan. But What About the Nudity?. New York Times, 04-03-2007 (ultimo accesso il 01-08-2010).
  2. ^ (EN) Michael Fleming, Scott Derrickson to direct ‘Hyperion’ in Variety, 29 gennaio 2009.
  3. ^ Valentina D'Amico, I viventi di Scott Derrickson in Movieplayer, 19 ottobre 2009.
  4. ^ (EN) Sam Raimi Brings the Spooky for Families in Dread Central, 2 ottobre 2009.
  5. ^ (EN) EXCLUSIVE: 'Exorcism of Emily Rose' Director Scott Derrickson Taking on 'Goliath' in Hollywood Reporter, 7 gennaio 2011.
  6. ^ Charlize Theron in Two Eyes Staring in Movieplayer, 19 ottobre 2011.
  7. ^ Two Eyes Staring: arriva il remake con Charlize Theron in Cineblog.it, 28 ottobre 2012.
  8. ^ Sinister (2012) - Box Office Mojo
  9. ^ In arrivo il sequel di Sinister in BadTaste, 4 marzo 2013.
  10. ^ (EN) Mike Fleming Jr, ‘Sinister’s Blumhouse And Scott Derrickson Re-Team On Stephen King Novella ‘Breathing Method’ in Deadline, 15 ottobre 2012.
  11. ^ Deus Ex: Human Revolution, Scott Derrickson dirige il film in everyeye, 15 novembre 2011.
  12. ^ Deus Ex: Human Revolution, Scott Derrickson dirigerà il film | BadTaste.it - Il nuovo gusto del cinema!
  13. ^ (EN) Matt Goldberg, SINISTER Director Scott Derrickson in the Running to Direct DOCTOR STRANGE; Jonathan Levine and Mark Andrews Still in the Mix in Collider, 11 marzo 2014.
  14. ^ Marvel: Scott Derrickson dirigerà Doctor Strange
  15. ^ (EN) Jeff Sneider, Bruckheimer to produce ‘Beware the Night’ in Variety, 12 novembre 2012.
  16. ^ Eric Bana poliziotto e aiuto-esorcista in Beware The Night in Movieplayer, 13 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 51895537