Scopus umbretta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Umbretta
Hammerkop Scopus umbretta National Aviary 2000px.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Pelecaniformes
Famiglia Scopidae

Bonaparte, 1849

Genere Scopus
Brisson, 1760
Specie S. umbretta
Nomenclatura binomiale
Scopus umbretta
Gmelin, 1789
Nomi comuni

Uccello martello

L'umbretta (Scopus umbretta Gmelin, 1789) è un uccello appartenente all'ordine dei Pelecaniformi, nonché l'unico rappresentante della famiglia Scopidae e del genere Scopus.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Scopus umbretta

Conosciuta anche sotto il nome di uccello martello, che le deriva dal ciuffo compatto di penne che si prolungano oltre la nuca, l'umbretta è lunga circa mezzo metro.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

È attiva soprattutto nelle prime ore del giorno e nel tramonto, quando caccia pesci, rane e altri piccoli animali acquatici e terrestri.

Nidifica sugli alberi a notevole distanza dal suolo: il suo enorme nido (fino a 2 m di diametro) è composto da materiali vari ed è suddiviso in scomparti, riservati rispettivamente ai genitori ed a 3-6 pulli.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Abita in prossimità dei corsi d'acqua di buona parte dell'Africa subsahariana e del Madagascar.[1]

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Sono riconosciute 2 sottospecie:[2]

  • Scopus umbretta umbretta Gmelin, JF, 1789 - sottospecie nominale, diffusa in Africa tropicale, Madagascar, e Arabia sud-occidentale
  • Scopus umbretta minor Bates, 1931 - diffusa nelle aree costiere dell'Africa occidentale

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Scopus umbretta in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Scopidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 6 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Scopus umbretta in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli