Scilla peruviana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Scilla maggiore
Scilla peruviana2.jpg
Scilla peruviana
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Liliidae
Ordine Liliales
Famiglia Liliaceae
Genere Scilla
Specie S. peruviana
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Asparagaceae
Sottofamiglia Scilloideae
Nomenclatura binomiale
Scilla peruviana
L.
Sinonimi

Scilla cupanii
Guss.
Oncostema cerulea
(Raf.) Speta

La scilla maggiore (Scilla peruviana L.) è una pianta della famiglia delle Liliaceae (o delle Asparagaceae secondo la classificazione APG[1]), diffusa nella parte occidentale del bacino del Mediterraneo.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È una geofita bulbosa alta 20-30 cm, con foglie nastriformi lanceolate, larghe 1-2 cm, dal bordo cigliato.
I fiori presentano 5 tepali di un delicato colore celeste e sono riuniti in una infiorescenza racemosa. Fiorisce in aprile-maggio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La specie è diffusa nella parte occidentale del bacino del Mediterraneo (penisola iberica, Italia e Nord Africa. In Italia cresce spontanea in Sicilia, Calabria e Sardegna.[2]

Cresce nelle boscaglie e sui pendii aridi, ad una altitudine compresa tra 400 e 800 m .

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 18 aprile 2011.
  2. ^ Scilla peruviana in Germplasm Resources Information Network (GRIN). URL consultato il 27 febbraio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • T.G. Tutin, V.H. Heywood et alii, Flora Europea, Cambridge University Press, 1976, ISBN 0-521-08489-X.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica