Schneider 105 mm Mle. 1913

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Schneider 105 mm Mle. 1903)
Canon de 105 Mle 1913 Schneider
Cannone da 105/27 L Mod. 13
105mm M1913 Schneider Hameenlinna 1.jpg
Tipo cannone
Produzione
Costruttore Schneider
Descrizione
Peso 2645 kg, in batteria 2300 kg
Lunghezza canna 2,98 m
Calibro 105 mm
Peso proiettile 16 kg
Velocità alla volata 550 m/s
Gittata massima 12700 m
Elevazione 0/+37°
Angolo di tiro

[senza fonte]

voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il canon de 105 Mle 1913 era un pezzo dell'artiglieria francese in uso durante la prima e seconda guerra mondiale.

Origini[modifica | modifica sorgente]

Agli inizi del Novecento la società francese Schneider et Cie iniziò a collaborare con la società russa Putilov, producendo il cannone russo 107 mm ordinato dall'esercito. La Schneider, una delle maggiori industrie di produzione d'artiglierie francesi, fornì alle artiglierie campali proprio la potenza che mancava ai cannoni da 75mm. mle 1897, sviluppando il 105 mm conosciuto anche come L 13 S.

Il cannone, elegante e potente, fornì grandi prestazioni, e nel dopoguerra venne ancora usato con profitto. Ne vennero esportati tantissimi nel Regno d'Italia, Polonia, Belgio, Cecoslovacchia, Estonia e Jugoslavia, che stavano creando i loro nuovi eserciti, ma non negli USA. Presso il Regio Esercito era denominato cannone da 105/27.

Nel 1940 formava ancora la prima linea francese e quando i tedeschi invasero la Francia, s'impadronirono di quasi tutti i cannoni di questo tipo, designandoli come K331(f) e molti furono posizionati sul Vallo Atlantico a misura difensiva, privi dell'affusto.

Designazioni[modifica | modifica sorgente]

Il cannone, utilizzato in diversi Paesi, fu nominato in modo diverso:

  • Canon de 105 mle 1913 Schneider Francia
  • L 13 S esercito francese durante la WWI
  • Armata 105 mm wz.13 Schenider e Armata 105 mm wz.29 Schneider Polonia

Denominazioni tedesche[modifica | modifica sorgente]

  • 10.5 cm K 331(f) cannoni conquistati in Francia
  • 10.5 cm K 333(b) cannoni conquistati in Belgio
  • 10.5 cm K 13(p) e 10.5 cm K 29(p) cannoni conquistati in Polonia

Denominazione italiana[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]