Schiacciapatate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Schiacciapatate (cucina))
bussola Disambiguazione – Se stai cercando granata di produzione tedesca chiamata colloquialmente schiacciapatate per la caratteristica forma, vedi Stielhandgranate Modello 24.
Schiacciapatate in acciaio inox
Schiacciapatate cilindrici

Lo schiacciapatate è uno strumento usato in cucina per spappolare alimenti morbidi. Come dice il nome l'uso prevalente è quello di schiacciare le patate, precedentemente lessate, per la preparazione del purè di patate o per gli gnocchi. La forza che su sviluppa durante la pressione richiede una struttura robusta, viene quindi realizzato in metallo: alluminio e acciaio inox. Strumenti molto simili si usano per i passatelli romagnoli e per gli spätzle, in misura ridotta per schiacciare l'aglio.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Lo schiacciapatate è formato da due parti incernierate tra di loro:

  • la camera, contenitore di forma cilindrica o spigolata con un lungo manico, può avere il fondo forato oppure aperto con dischi forati intercambiabili, con buchi di varie dimensioni per scegliere la grana di passatura corretta. Ha la capacità di contenere una grossa patata.
  • pestello, ha una parte atta a schiacciare, che ha la stessa forma della camera, incernierata ad un lungo manico uguale a quello della camera.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina