Schiacciamento (pena di morte)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.

Lo schiacciamento era una forma di esecuzione capitale che veniva effettuata con diversi metodi. Nel più comune, detto peine forte et dure, il condannato veniva fatto sdraiare per terra e legato, quindi si accumulavano dei pesi sul suo corpo fino a provocarne la morte. Un altro metodo era la pressatura, in cui il condannato era posto tra due lastre di pietra; sulla lastra superiore si mettevano dei pesi, provocando lo schiacciamento del corpo e la morte. Presso alcuni popoli il condannato veniva schiacciato con animali; i mongoli usavano i cavalli, mentre in India era in uso lo schiacciamento da elefante.

Un caso di esecuzione per mezzo di questa tortura mortale è descritto ne L'uomo che ride di Victor Hugo.

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto