Scenario di test

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo Scenario di test è un'attività di Collaudo del software che utilizza gli scenari: storie ipotetiche che aiutano il collaudatore a lavorare ad un problema complesso o a testare un sistema. Lo scenario di test ideale è una storia credibile, complessa, avvincente o motivante, il quale esito sia facile da valutare.[1] Questi test sono soliamente diversi dai casi di test in quanto questi sono singoli passi, mentre uno scenario copre un certo numero di passi.[2][3]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kaner coniò il termine scenario di test nell'ottobre 2003.[1] Era già stato co-autore di un libro di collaudo del software, tenuto conferenze sul soggetto, ed era un consulente per il testing. DIchiarò che uno degli aspetti più difficili del collaudo era la manutenzione di casi di test passo-a-passo e dei risultati attesi. Il suo lavoro cercava di trovare una strategia per ridurre il rilavoro di test redatti in modo complesso ed incorporarne in modo semplice i casi d'uso.[1]

Pochi mesi dopo, Buwalda scrisse di un simile approccio che lui utilizzò, chiamato "soap opera testing". Come nelle soap opera televisive, questi test erano esagerati nel numero di attività e condensati in termini di tempo.[2] La chiave per entrambi gli approcci era evitare istruzioni per i test passo-a-passo con risultati attesi, sostituendoli invece con racconti che dessero la libertà al collaudatore, confinandone allo stesso tempo l'ambito.[3]

Metodi[modifica | modifica sorgente]

Scenari di sistema[modifica | modifica sorgente]

Secondo questa metodologia, vengono utilizzati come scenari esclusivamente attività utente che coprano diversi componenti del sistema.

Scenari basati su casi d'uso e ruoli d'uso[modifica | modifica sorgente]

Questa metodologia si focalizza su come utenti con diversi ruoli ed in diversi ambienti utilizzeranno il sistema.[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c An Introduction to Scenario Testing, Cem Kaner. URL consultato il 7 maggio 2009.
  2. ^ a b Buwalda, Hans, Soap Opera Testing in Better Software, n. February 2004, Software Quality Engineering, 2004, pp. 30–7. URL consultato il 16 novembre 2011.
  3. ^ a b Lisa Crispin, Gregory, Janet, Agile Testing: A Practical Guide for Testers and Agile Teams, Addison-Wesley, 2009, pp. 192–5. ISBN 81-317-3068-9.
  4. ^ Srinivasan Desikan Gopalaswamy, Software Testing:Principles and Practice.
informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica