Scellino ugandese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scellino ugandese
Nome locale (SW) Shilingi ya Uganda
(EN) Ugandan shilling
UgandanShillings1000.jpg
Banconota da 1000 scellini
UgandanShillings20000.jpg
Banconota da 20000 scellini
Codice ISO 4217 UGX
Stati Uganda Uganda
Simbolo USh
Frazioni cent (1/100)
Monete 10, 50, 100, 200, 500 shilling
rare: 1, 2 and 5 shilling
Banconote 1000, 5000, 10000, 20000, 50000 shilling
Entità emittente Bank of Uganda
Sito web www.bou.or.ug
In circolazione dal 1966
Tasso di cambio 1 EUR = 3.376,51 UGX (6 settembre 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Lo scellino (inglese shilling, swahili shilingi) è la valuta dell'Uganda. Il codice ISO 4217 è UGX. Lo scellino è teoricamente diviso in 100 cent, ma monete in cent non sono state emesse dopo la rivalutazione dello scellino del 1987.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo scellino ugandese (UGS) sostituì lo scellino dell'Africa orientale nel 1966 alla pari. A seguito dell'alta inflazione fu introdotto un nuovo scellino (UGX) nel 1987 dal valore di 100 vecchi scellini.

Lo scellino ugandese è attualmente una moneta stabile ed è usato nella maggior parte delle transazioni finanziarie in Uganda, che ha un buon foreign exchange market. Anche il dollaro statunitense è ampiamente accettato, accanto alla sterlina britannica ed all'euro.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Primo scellino[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1966 furono introdotte monete con valori da 5, 10, 20 e 50 cent e da 1 e 2 scellini. Le monete da 5, 10 e 20 cent erano coniate in bronzo mentre quelle di maggior valore erano coniate in cupro-nichel. La moneta da 2 scellini fu emessa solo in quell'anno. Nel 1972 furono emesse monete in cupro-nichel da 5 scellini che però vennero ritirate e sono ora particolarmente rare. Nel 1976 l'acciaio ricoperto di rame sostituì il bronzo nelle monete da 5 e 10 cent ed l'acciaio ricoperto da cupro-nichel sostituì il cupro-nichel nelle monete da 50 cent e da 1 scellino. Nel 1986 furono emesse monete d'acciaio ricoperto da nichel da 50 e da 1 scellino, le ultime del primo scellino.

Secondo scellino[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1987 sono state introdotte monete d'acciaio ricoperte in cupro-nichel da 1 e 2 scellini, in acciaio inox da 5 e 10 scellini; le monete da 5 e 10 scellini hanno il bordo ettagonale con lati incurvati. Nel 1998 sono state introdotte monete da 50, 100, 200 e 500 scellini.

I valori attualmente in circolazione sono da 10, 50, 100, 200 e 500 scellini.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Primo scellino[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1966 la Bank of Uganda introdusse banconote con i tagli da 5, 10, 20 e 100 scellini. Nel 1973 furono introdotte banconote da 50 scellini, seguite da quelle da 500 e 1000 scellini nel 1983 e da 5000 scellini nel 1985.

Secondo scellino[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1987 sono state introdotte le banconote della nuova valuta con i tagli da 5, 10, 20, 50, 100 e 200 scellini. Nel 1991 si aggiunsero i biglietti da 500 e da 1000 scellini, seguiti da quello da 5000 scellini nel 1993, da 10 000 scellini nel 1998, da 20 000 scellini nel 1999 e da 50 000 scellini nel 2003.

Le banconote attualmente in circolazione sono quelle da 1000, 5000, 10 000, 20 000 e da 50 000 scellini.

Nel 2005 la Bank of Uganda ha studiato l'ipotesi di sostituire le banconote di minor valore, come quella da 1000 scellini, con monete. I tagli di minor valore si deteriorano rapidamente per la continua circolazione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The New Vision

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tassi di cambio per UGX
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD