Scellino keniota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scellino keniota
Nome locale Kenyan shilling
Kenyan 20 Shilling Note.jpg
Codice ISO 4217 KES
Stati Kenya
Simbolo KSh
Frazioni 100 centesimi
Monete 50 centesimi, 40 scellini (rare)
1, 5, 20 scellini
Banconote 50, 100, 200, 500, 1000 scellini
Entità emittente Banca Centrale del Kenya
In circolazione dal
Tasso di cambio 1 EUR = 114,82 KES (6 settembre 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Lo Scellino keniota è la valuta ufficiale del Kenia ed è composta da 100 centesimi. Il codice ISO 4217 è KES, ma spesso è usato anche il codice KSH.

Lo Scellino keniota ha sostituito nel 1966 lo Scellino dell'Africa Orientale

Lo Scellino keniota è una delle monete più forti nell'Africa Orientale, infatti viene spesso usata in nazioni limitrofe come la Somalia e il Sudan meridionale.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Le prime monete erano da 1, 5, 10, 25, 50 centesimi.

Attualmente circolano quelle di ottone da 50 centesimi e da 1 scellino. Quelle da 5, 10 e 20 scellini sono invece bimetalliche.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1985 quella da 5 scellini, fino al 1995 quella da 10 e fino al 1998 quella da 20.

Attualmente circolano banconote da 50, 100, 200, 500 e 1000 scellini.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]