Scautismo e guidismo in Portogallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Scautismo e guidismo in Portogallo sono presenti fin dai primissimi anni del movimento.

Lo scautismo portoghese è nato nel 1911 ad opera di Almirante Álvaro de Melo Machado, che fondò prima un reparto a Macao e poi in Portogallo. Allo stesso tempo nacque a Porto un reparto di guide inglesi, che in seguito aiutò a far nascere il guidismo portoghese.

Lo scautismo portoghese è stato fra i fondatori dell'Organizzazione Mondiale del Movimento Scout (OMMS/WOSM) nel 1922.

Lo scautismo ed il guidismo sono divisi in numerose associazioni, appartenenti a diverse organizzazioni mondiali.

Associazioni esistenti[modifica | modifica wikitesto]

Associazioni straniere con presenza in Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

I Boy Scouts of America hanno delle unità a Lisbona e nelle Azzorre. Queste unità fanno parte del Transatlantic Council.[1]

Attività internazionali[modifica | modifica wikitesto]

La Federação Escotista de Portugal ha organizzato nel 2003 in Portogallo il Roverway, un campo internazionale pensato per i rover (scout oltre i 16 anni) di tutta Europa. È stato un evento congiunto della Regione Europea dell'Organizzazione Mondiale del Movimento Scout, e della Regione Europa dell'Associazione Mondiale Guide ed Esploratrici. Dato il successo, l'evento è diventato ricorrente, e si tiene ogni tre anni in un paese europeo differente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TAC-Districts, TAC-BSA. URL consultato il 17 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Portogallo Portale Portogallo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Portogallo