Scagliola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la pianta, vedi Phalaris canariensis.

La scagliola è un tipo di gesso fine usato in edilizia e in scultura. Dà il nome ad una tecnica che produce finti marmi, o intarsi di pietre dure. Ha avuto una particolare tradizione nella città di Carpi ed in Val d'Intelvi.

Tavola (scagliola)
Particolare di una decorazione d'altare in scagliola

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • AA.VV., I paliotti e l'arte della scagliola in Ticino, Monn, Bellinzona 2006.
  • AA.VV., La Scagliola carpigiana e l'illusione barocca, Modena, Artioli Editore / Cassa di Risparmio di Carpi, 1990.

"Scagliola, L'Arte della Pietra Di Luna" di Anna Maria Massinelli, Roma, Editalia, 1997.

"Alchimie di Colori" La collezione Bianco Bianchi di antiche scagliole, catalogo della mostra curata da Silvia Botticelli e Modestino Romagnolo, testi di Silvia Botticelli, Edizioni Polistampa / Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Associazione OMA, Firenze 2012

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]