Sballati d'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sballati d'amore
Sballati d'amore.jpg
Titoli di coda del film
Titolo originale A Lot Like Love
Paese di produzione USA
Anno 2005
Durata 107 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere commedia romantica
Regia Nigel Cole
Sceneggiatura Colin Patrick Lynch
Fotografia John de Borman
Montaggio Susan Littenberg
Musiche Alex Wurman
Interpreti e personaggi

Sballati d'amore (A Lot Like Love) è una commedia romantica del 2005 diretta da Nigel Cole.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sette anni fa... Su un volo da Los Angeles a New York si incontrano Oliver (Ashton Kutcher), neodiplomato sfaccendato ma pieno di sogni ambiziosi per il futuro, ed Emily (Amanda Peet), che è stata appena lasciata dal fidanzato chitarrista rock e reagisce all'abbandono concedendosi un'avventura sessuale in aereo con uno sconosciuto... Oliver, appunto. Arrivati a destinazione, lei fugge il tentativo del ragazzo di conoscerla, ma il caso vuole che si reincontrino in giro per la città e, pur di non andare per musei con il padre e la matrigna, trascorre insieme a lui un'intera, piacevole giornata, alla quale però decidono entrambi di non dare seguito.

Quattro anni fa... Los Angeles. Emily, che sta tentando la strada della recitazione, viene lasciata dal fidanzato scrittore proprio a ridosso di Capodanno. Per non trascorrere da sola la notte di fine anno, consulta disperata l'agenda e, trovato casualmente il numero di Olivier, lo contatta ed insieme vanno a cena e ad una festa, a cui purtroppo è presente anche lo scrittore. Emily si ubriaca a tal punto che si addormenta prima di poter combinare qualcosa con Olivier e, quando si risveglia, lui è già partito per San Francisco, dove si occupa di un'attività poco attraente (vendita di pannolini via Internet). Ma le ha lasciato come ricordo la sua macchina fotografica, con cui tre anni prima avevano immortalato la loro giornata insieme.

Due anni fa... Olivier è così impegnato nel suo lavoro da trascurare la compagna ed essere lasciato per questo motivo. Stavolta è lui a rivolgersi ad Emily, come confidente sentimentale. Insieme si mettono in viaggio, senza meta, e trascorrono una splendida nottata d'amore all'aperto, sotto la luna. Ma poi lui deve subito ripartire per un importante incontro di lavoro.

Un anno fa... Mentre Emily è diventata una fotografa professionista, abbastanza brava da esporre in una galleria d'arte, i progetti di Oliver sono falliti e lui si ritrova disoccupato, al punto di partenza. Deciso a vivere al meglio il presente, invece di progettare il futuro, va a casa di Emily e le fa un'improbabile serenata rock, ma scopre che lei è già impegnata in una relazione stabile.

Sei mesi fa... Sono ormai passati diversi anni dal primo incontro tra Oliver ed Emily. Hanno vissuto le proprie vite, si sono impegnati in relazioni sentimentali, hanno avuto carriere diverse dal previsto, si sono reincontrati più volte, ma non è mai stato il momento giusto per trasformare la loro insolita amicizia in qualcosa di più. Emily sta per andare a vivere con un compagno che sembrerebbe perfetto per lei, quando la vista casuale delle foto di quel lontano giorno a New York in compagnia di Oliver le fa capire infine che in tutto questo tempo il loro strano rapporto è stato l'unico elemento costante, ed è maturato in qualcosa di speciale, forse amore. Un equivoco (pensa che lui si stia per sposare, mentre si tratta del matrimonio della sorella minore) la spinge infine a dichiarare i propri sentimenti ad Olivier, che li ricambia.

Riferimenti cinematografici[modifica | modifica sorgente]

Per temi, struttura e sviluppo (un rapporto che nasce come amicizia e si evolve in amore; una serie di incontri casuali che si ripetono nel tempo...) il film ricorda un piccolo classico della commedia romantica moderna, Harry ti presento Sally (1989) di Rob Reiner, ma anche Boys and Girls - Attenzione: il sesso cambia tutto (2000) di Robert Iscove e Serendipity (2001) di Peter Chelsom.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

(nell'ordine riportato nei titoli di coda del film; indicati gli esecutori, non gli autori)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema