Savilian Chair of Geometry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Savilian Chair of Geometry è una cattedra assegnata a professori di Matematica presso l'Università di Oxford, definiti Professori Saviliani.

La cattedra di matematica fu fondata nel 1619 da Henry Savile, fondatore anche della Savilian Chair of Astronomy (la cattedra di Astronomia) presso la stessa università. Lo stesso Sir Savile stabilì il programma didattico che i singoli professori sono ancora oggi tenuti a seguire e l'obbligo per ogni professore di depositare gli appunti del proprio corso presso la Biblioteca dell'Università.

Il programma è costituito dallo studio degli Elementi euclidei, dalle sezioni coniche di Apollonio di Perga e dall'opera omnia di Archimede di Siracusa. Inoltre, i professori sono tenuti a spiegare le applicazioni pratiche della matematica e a insegnare l'aritmetica, la meccanica e la teoria della musica.

Lista dei Professori Saviliani dal 1619[modifica | modifica wikitesto]

Permanenza Docente
1619 - 1631 Henry Briggs
1631 - 1649 Peter Turner
1649 - 1691 John Wallis
1691 - 1704 David Gregory
1704 - 1742 Edmond Halley
1742 - 1765 Nathaniel Bliss
1765 - 1766 Joseph Betts
1766 - 1797 John Smith
1797 - 1810 Abraham Robertson
1810 - 1827 Stephen Peter Rigaud
1827 - 1861 Baden Powell
1861 - 1883 Henry John Stephen Smith
1883 - 1897 James Joseph Sylvester
1897 - 1920 William Esson
1920 - 1932 Godfrey Harold Hardy
1932 - 1963 Edward Charles Titchmarsh
1963 - 1969 Michael Francis Atiyah
1969 - 1995 Ioan MacKenzie James
1995 - 1997 Richard Lawrence Taylor
1997 - in carica Nigel James Hitchin

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica