Saverio Gaeta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Saverio Gaeta (Napoli, 13 dicembre 1958) è un giornalista e scrittore italiano, vaticanista di Famiglia Cristiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Saverio Gaeta è nato a Napoli il 13 dicembre 1958. Laureato in Scienze della comunicazione sociale, è stato docente di Teoria e tecnica del giornalismo e di Stampa periodica nella Facoltà di Scienze della comunicazione sociale dell’Università pontificia salesiana di Roma.

A vent'anni ha iniziato l'attività giornalistica, prima nel settimanale cattolico di Napoli Nuova Stagione, poi nell'Ufficio stampa dell'Arcivescovado partenopeo, con il cardinale Corrado Ursi e successivamente con il cardinale Michele Giordano.

In seguito è stato cronista del quotidiano Il Mattino, poi ha lavorato all'Osservatore Romano ed è stato vaticanista del mensile Jesus. Dal 1999 è caporedattore di Famiglia Cristiana.

Ha collaborato con numerose testate giornalistiche, tra cui il quotidiano Avvenire, il settimanale Il Sabato e il mensile Messaggero di Sant'Antonio. Ha lavorato anche con la Radio Vaticana, la RAI e Mediaset.

Ha pubblicato una sessantina di libri, fra saggi, biografie, libri-intervista e antologie, collaborando anche a varie opere collettive, come la Storia delle Chiese in Italia delle Edizioni San Paolo.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]