Saverio Costanzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Saverio Costanzo (Roma, 28 settembre 1975) è un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Saverio Costanzo è figlio di Maurizio e della giornalista Flaminia Morandi[1]. Il suo film d'esordio, Private, storia della convivenza forzata tra una famiglia palestinese e un gruppo di militari israeliani, si è aggiudicato diversi premi tra cui il Pardo d'oro al Festival di Locarno del 2004, il Nastro d'Argento ed il David di Donatello del 2005.

Nel 2010 è uscito il suo quarto lungometraggio, adattamento cinematografico dell'acclamato romanzo La solitudine dei numeri primi, del cui film ha curato anche la sceneggiatura assieme allo stesso autore del libro, Paolo Giordano.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 ha avuto dall'ex compagna Sabrina Nobile due figli. Attualmente è legato sentimentalmente all'attrice Alba Rohrwacher.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barbara Palombelli, Costanzo: le storie delle mie donne. L' amore è un antidoto alla vecchiaia in Corriere della Sera, 27 agosto 2001.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN51111679 · LCCN: (ENn2006025430 · ISNI: (EN0000 0000 3608 3398 · GND: (DE140959173 · BNF: (FRcb166231729 (data)