Savala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Savala
Savala
La Savala presso Cyganka
Stato Russia Russia
Distretti federali Tambov Tambov
Voronež Voronež
Lunghezza 285 km[1]
Portata media 20 m³/s[1]
Bacino idrografico 7720 km²[1]
Nasce bassopiano della Oka e del Don
Sfocia fiume Chopër

La Savala (in russo: Савала?) è un fiume della Russia europea centrale (oblast' di Tambov e di Voronež), affluente di destra del Chopër (bacino idrografico del Don).

Nasce e scorre interamente nella regione pianeggiante chiamata bassopiano della Oka e del Don, attraversando una regione di steppa fra le oblast' di Tambov e Voronež. Scorre con direzione mediamente nord-sud su quasi tutto il percorso, assumendo direzione est a pochi chilometri dalla sua foce; sfocia nel Chopër presso la cittadina di Novochopërsk. Il principale centro urbano toccato dal fiume nel suo corso è Žerdevka, nella oblast' di Tambov.

La Savala è gelata, mediamente, da fine novembre a fine marzo; subito dopo il disgelo si hanno i periodi di massima portata annuale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (RU) Савала. In Grande Enciclopedia Sovietica, 1969-1978
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia