Satisfaction (serie televisiva 2007)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Satisfaction
Satisfaction.png
Titolo originale Satisfaction
Paese Australia
Anno 2007 - 2010
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 3
Episodi 30
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,85:1
Colore colore
Audio Dolby Digital
Crediti
Ideatore Roger Simpson
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Lonehand Productions
Prima visione
Prima TV Australia
Dal 5 dicembre 2007
Al 9 febbraio 2010
Rete televisiva Showtime Australia
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 15 giugno 2010
Al
Rete televisiva Cielo
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 1º febbraio 2009
Al 3 gennaio 2010
Rete televisiva Fox Life

Satisfaction è una serie televisiva australiana trasmessa dal 2007 al 2010 e composta da tre stagioni. L'ideatore della serie è Roger Simpson e le protagoniste della serie sono Diana Glenn, Kestie Morassi, Peta Sergeant, Madeleine West, Bojana Novakovic e Alison Whyte. La serie riprende il genere del telefilm, Diario di una squillo perbene con Billie Piper. La serie è firmata Showtime Australia, dove è stato trasmesso dal 5 dicembre 2007 al 9 febbraio 2010, mentre in Italia dal 1º febbraio 2009 al 3 gennaio 2010, durante il ciclo Sex & Life su FoxLife, mentre in prima visione free su Cielo dal 15 giugno 2010, raggiungendo un grande successo. Il 31 dicembre 2010 è stata annunciata l'ufficiale cancellazione della serie che si conclude dopo tre stagioni.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Chole, Heather, Tippi, Lauren e Melanie sono cinque bellissime escort, sensuali e professioniste. La serie si svolge in Australia, nel bordello 232. Il padrone del 232 è Nick Deluca e sua figlia, Natalie, è la manager delle escort del locale. Heather è una escort lesbica che affronta il sesso etero solo per lavoro tuttavia rimane incinta. Chole, è la escort più professionista che lavora da molti anni al 232, sua figlia, Bonnie, quando viene a sapere del suo lavoro resta sconvolta e inizia a fissare appuntamenti di sesso sul web con degli sconosciuti. Chole, però, lo scopre in tempo e Bonnie le spiega che non vuole più essere vergine ma fare sempre sesso come lei, la donna le spiega che lei ha fatto tanti sacrifici per lei e tutto quello che possiede viene dal suo lavoro. Melanie, è la escort più richiesta del bordello, la più sensuale, molti uomini perdono la testa per lei, anche Nick, innamorato pazzo di lei non vuole che lavori più e che viva una vita sentimentale con lui. Melanie è molto innamorata ma non lo fa sapere perché vede che Nick è implicato in affari sporchi. Natalie, è una ragazza che non sorride molto, è chiusa e triste per colpa di suo padre che si rimette a spacciare. Natalie è molto buona, sensibile ed indifferentemente vuole bene alle sue amiche, specialmente a Melanie. Tippi, è la più giovane del bordello e la più bella. Tippi è una ragazza adottata un giorno da un cliente che si rivela essere il suo vero padre che le offre l'opportunità di rinunciare al suo lavoro e frequentare gli studi che lei ha sempre desiderato. Lauren è la receptionist del bordello ma decide di diventare anche lei una escort. Heather viene invitata da Lauren a casa sua, per una sistemazione temporanea. Pero, l'ex marito di Lauren, vuole vendere la casa. Chole, si fidanza con un cliente Josh, che fa da padre anche a Bonnie. Natalie si innamora di un cliente di Heather, mentre Tippi rifiuta l'offerta. Melanie, fa uscire il lato buono di Nick che si imbatte in criminali e rimane accoltellato.

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

La seconda stagione si apre con Melanie, che corre appresso alla barella d'ospedale di Nick e si scopre che muore. La protagonista di questa serie è Natalie, che, dopo la morte di suo padre, impara a conoscerlo meglio. Ma non solo, dovrà occuparsi lei del bordello che gli è stato dato in eredità. Ma Melanie lo vuole e denuncia Natalie, che deve trovarsi un avvocato. Va da un amico di suo padre e scopre che Nick, ogni mese mandava a lui una ragazza gratuitamente, la ragazza è Heather, Natalie promette di mandargli di nuovo Heather se lui firma un documento e afferma che vuole lei, Natalie. Mentre Hather e Lauren traslocano e Josh tradisce Chole con Tippi, che muore. Chole lascia il lavoro e la città assieme a sua figlia Bonnie.

Terza stagione[modifica | modifica sorgente]

La protagonista della terza stagione è Natalie. Due nuove ragazze arrivano nel bordello Amy, una studentessa e Tess, ex ad alta potenza PA che ha una motivazione sorprendente per fare questo lavoro. Natalie, deve di nuovo occuparsi degli affari perché tutto va a rotoli al 232, sono tempi duri ma Natalie, scoprirà qualcosa sul suo passato segreto e sconvolgente che chiuderà in bellezza la serie.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Natalie (Kestie Morassi): è la manager del bordello e figlia di Nick, padrone del bordello. È una ragazza che ama la vita ma nello stesso tempo molto chiusa e da non facili rapporti sociali.
  • Chloe (Diana Glenn): escort esperta, che lavora da moltissimi anni al 232, ha un rapporto conflittuale con la figlia adolescente a causa del suo lavoro.
  • Tippi (Bojana Novakovic): è la più giovane tra le ragazze del bordello, cerca sempre di instaurare un contatto umano con i suoi clienti arrivando a prestarsi alle richieste più strane ed inusuali per farlo.
  • Heather (Peta Sergeant): escort molto bella e lesbica, affronta il sesso etero solo per lavoro.
  • Mel (Madeleine West): è la escort più sensuale e più cara, lavora inizialmente come freelance poi per varie vicissitudini si trova a lavorare in collaborazione con il 232.
  • Lauren (Alison Whyte): dapprima lavora nel bordello come receptionist, ma poi si incuriosisce e viene attratta da questo lavoro che intraprende da metà della prima serie.
  • Nick (Robert Mammone): proprietario del 232, si occupa più della protezione delle sue ragazze che della gestione del locale, oltre ad altri loschi affari nei quali è coinvolto.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

L'intera serie è stata trasmessa in Australia su Showtime Australia e in Italia in pay TV dal canale satellitare Fox Life.

Il 31 dicembre 2010 è stata annunciata l'ufficiale cancellazione della serie, che quindi termina dopo 30 episodi.[1]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 10 2007-2008 2009
Seconda stagione 10 2008-2009 2009
Terza stagione 10 2009-2010 2010

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Axed in 2010, TV Tonight, 31 dicembre 2010. URL consultato il 5 gennaio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione