Satan Rejected My Soul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Satan Rejected My Soul
Artista Morrissey
Tipo album Singolo
Pubblicazione 29 dicembre 1997
Durata 2:39
Album di provenienza Maladjusted
Genere Alternative rock
Etichetta Island Records
Produttore Steve Lillywhite
Formati 7", 12", CDs
Morrissey - cronologia
Singolo precedente
(1997)
Singolo successivo
(2004)

Satan Rejected My Soul è un brano del cantante inglese Morrissey.

Terzo ed ultimo singolo tratto dall'album Maladjusted, il disco venne pubblicato il 29 dicembre del 1997 dalla Island Records e raggiunse la posizione numero 39 della UK Singles Chart.[1]

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Scritto in collaborazione con il chitarrista Boz Boorer e prodotto da Steve Lillywhite, il discoo fu l'ultimo lavoro del cantante prima di un lungo silenzio artistico durato ben sette anni, fino al maggio 2004.

Pare che il testo sia stato composto dopo un'intervista in cui Morrissey avrebbe scherzato sul fatto di aver scritto un brano intitolato, appunto, Satan Rejected My Soul.[2]. Il fatto di esser preso sul serio dall'intervistatore spinse così il cantante a decidere di scriverla davvero. La copertina ritrae una foto di Morrissey, realizzata da Derick Ion.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • UK 7"
  1. Satan Rejected My Soul - 2:59
  2. Now I Am a Was - 2:36
  • UK 12" / CDs
  1. Satan Rejected My Soul - 2:59
  2. Now I Am a Was - 2:36
  3. This Is Not Your Country - 7:24

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Passions Just Like Mine - Release Info
  2. ^ LASID - Satan Rejected my Soul
  3. ^ Vulgarpicture - Artwork
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock