Sary Taš

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sary Taš
Сары Таш
Sary Taš – Veduta
Dati amministrativi
Stato Kirghizistan Kirghizistan
Provincia
Distretto Alaj
Territorio
Coordinate 39°43′N 73°15′E / 39.716667°N 73.25°E39.716667; 73.25 (Sary Taš)Coordinate: 39°43′N 73°15′E / 39.716667°N 73.25°E39.716667; 73.25 (Sary Taš)
Altitudine 3170 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+6
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Kirghizistan
Sary Taš

Sary Taš (in chirghiso: Сары Таш, che significa pietra gialla) è un piccolo villaggio nella valle di Alaj.
Sebbene l'insediamento sia minuscolo (poche centinaia di abitanti, quasi tutti dediti alla pastorizia), è un importante nodo stradale dal momento che si trova lungo l'Autostrada del Pamir (M41) che raggiunge il Tagikistan superando il passo Kyzylart (a 4.280 m s.l.m.); questa strada, però, è poco percorsa in quanto proseguendo verso sud le condizioni stradali sono pessime e tra Sary Taš e Murghab sono presenti pochi servizi, in aggiunta a tutto questo ci sono le formalità burocratiche necessarie ad attraversare il confine tra i due stati.
Il villaggio è altresì intersecato dall'autostrada A371 che porta verso la Cina via Irkeštam fino a Kashgar e dall'A372 che, diramandosi dall'M41, prosegue per la valle di Alaj fino ad arrivare a Daroot-Korgon.

Da Sary Taš è visibile il picco Ibn Sina (Pik Lenin), una delle più alte vette del Pamir.

Villaggi adiacenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]