Saralasina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Saralasina
Saralasin.png
Nomi alternativi
[Sar1, Val5, Ala8]-angiotensina II
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C42H65N13O10
Massa molecolare (u) 912.05 g/mol
Numero CAS [34273-10-4]
PubChem 6324663
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

La saralasina è farmaco utilizzato come farmaco per la terapia dell'ipertensione arteriosa.

Chimicamente è un peptide composto da 8 amminoacidi e esplica la sua funzione come antagonista dell'angiotensina II; infatti la saralasina va a legarsi ai recettori AT1 per l'angiotensina II presenti a livello della muscolatura delle resistenze periferiche e del cuore inducendo così un abbassamento della pressione.

In realtà a causa di una cera attività intrinseca può determinare un iniziale rialzo pressorio e gravi crisi ipertensive in corso di feocromocitoma.

In passato veniva utilizzato per il "test alla saralazina", indicativo per scovare le ipertensioni nefrovascolari.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 08.10.2012 riferita al sale acetato idrato
  2. ^ Cardio-Angio-Farmacologia di Adriano Marino, Piccin Editore.