Sarakollé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Soninké" rimanda qui. Se stai cercando la lingua, vedi lingua soninké.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Popolo}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

I Sarakollé (trascritto anche come Sarakolé o Sarakole), detti anche Soninké, sono un popolo africano. Sono considerati i discendenti degli abitanti dell'antico impero del Ghana. Sono diffusi lungo la frontiera nordoccidentale del Mali, fra Nara e Nioro du Sahel, e nelle regioni adiacenti del Senegal e della Mauritania; alcuni gruppi sono emigrati in Costa d'Avorio e in Francia. Sono tradizionalmente dediti all'agricoltura, all'artigianato e al commercio. La religione predominante è l'Islam.

Parlano la lingua soninké.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]