Sarah Schleper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarah Schleper
Sarah Schleper Semmering 2010.jpg
Sarah Schleper a Semmering nel 2010
Dati biografici
Nome Sarah Kathryn Schleper
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Messico Messico (dal 2014)
Altezza 162 cm
Peso 61 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra Ski and Snowboard Club Vail
Palmarès
Stati Uniti Stati Uniti
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al giugno 2014

Sarah Kathryn Schleper (Glenwood Springs, 19 febbraio 1979) è una sciatrice alpina statunitense naturalizzata messicana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1995-1997[modifica | modifica wikitesto]

Sciatrice specialista delle prove tecniche, la statunitense Sarah Schleper iniziò a competere in gare FIS nell'agosto del 1994 ed esordì in Nor-Am Cup il 1º dicembre dello stesso anno, nello slalom speciale di Loveland chiuso al 33º posto. Nella stagione successiva debuttò in Coppa del Mondo, il 18 novembre 1995 a Vail/Beaver Creek, senza qualificarsi per la seconda manche dello slalom speciale in programma.

Il 9 dicembre 1995 esordì in Coppa Europa classificandosi 30ª nello slalom speciale di Špindlerův Mlýn, mentre nel 1997 colse il suo primo podio in Nor-Am Cup, il 3 gennaio a Mont Orford in slalom gigante (2ª), e vinse la medaglia d'argento nello slalom speciale Mondiali juniores di Schladming.

Stagioni 1998-2005[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1997-1998 vinse la sua prima gara in Nor-Am Cup, lo slalom gigante del 28 novembre disputato a Winter Park/Breckenridge, ed esordì ai Giochi olimpici invernali: a Nagano 1998 fu 22ª nello slalom speciale e non concluse lo slalom gigante. Nella stagione 2000-2001 colse il suo primo podio in Coppa del Mondo, chiudendo al 2º posto lo slalom speciale del 10 dicembre disputato a Sestriere, ed esordì ai Campionati mondiali: a Sankt Anton 2001 tuttavia non concluse né lo slalom gigante, né lo slalom speciale.

Ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 si piazzò 21ª nello slalom gigante e non concluse lo slalom speciale, mentre l'anno dopo ai Mondiali di Sankt Moritz non portò a termine entrambie le prove. Ai successivi Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfruva 2005 colse il suo miglior piazzamento iridato in carriera, 7ª nello slalom speciale, e si classificò 13ª nello slalom gigante. In Coppa del Mondo a fine stagione ottenne la sua prima vittoria, il 12 marzo a Lenzerheide in slalom speciale.

Stagioni 2006-2015[modifica | modifica wikitesto]

Ai XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006 fu 10ª nello slalom speciale e non concluse lo slalom gigante; tre anni dopo, ai Mondiali di Val-d'Isère 2008, nelle medesime specialità si piazzò rispettivamente 28ª e 31ª. Nella stagione 2009-2010 colse il suo primo podio in Coppa Europa, il 16 dicembre nello slalom gigante di Alleghe (3ª), e partecipò ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, dove si classificò 14ª nello slalom gigante e non concluse lo slalom speciale.

21ª nello slalom gigante e fuori gara nella slalom speciale ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011, il 29 dicembre di quell'anno interruppe la sua attività agonistica in occasione dello slalom speciale di Lienz, nel quale non si qualificò per la seconda manche. Nel maggio 2014 ha annunciato il suo ritorno alle gare con la nuova nazionalità messicana[1].; la sua prima gara con i nuovi colori è stato lo slalom gigante di Sölden del 25 ottobre successivo, nel quale non si è qualificata per la seconda manche.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 17ª nel 2004 e nel 2005
  • 4 podi (3 in slalom speciale, 1 in slalom gigante):
    • 1 vittoria (in slalom speciale)
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
12 marzo 2005 Lenzerheide Svizzera Svizzera SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 37ª nel 2010
  • 2 podi:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Nor-Am Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6ª nel 2000
  • Vincitrice della classifica di slalom speciale nel 2000
  • 22 podi:
    • 9 vittorie
    • 6 secondi posti
    • 7 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
28 novembre 1997 Winter Park/Breckenridge Stati Uniti Stati Uniti GS
2 gennaio 1998 Waterville Valley Stati Uniti Stati Uniti SL
18 dicembre 1999 Mont-Tremblant Canada Canada SL
11 novembre 2000 Loveland Stati Uniti Stati Uniti SL
12 novembre 2000 Loveland Stati Uniti Stati Uniti SL
21 novembre 2000 Winter Park Stati Uniti Stati Uniti GS
25 novembre 2003 Winter Park Stati Uniti Stati Uniti SL
15 marzo 2009 Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti GS
30 novembre 2010 Loveland Stati Uniti Stati Uniti SL

Legenda:
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale

Campionati statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sarah Schleper de Gaxiola to compete for Mexico in FIS, 28 maggio 2014. URL consultato il 19 giugno 2014.
  2. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali). URL consultato il 24 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]