Sarah Jane Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarah Jane Smith
Elisabeth Sladen interpreta il personaggio nella prima parte del serial Genesis of the Daleks (1975)
Elisabeth Sladen interpreta il personaggio nella prima parte del serial Genesis of the Daleks (1975)
Universo Doctor Who
Autore Robert Holmes
1ª app. in The Time Warrior (Doctor Who)
Ultima app. in The Man Who Wasn't There (Le avventure di Sarah Jane)
Interpretata da Elisabeth Sladen (versione giovanile: Jessica Ashworth)
Voci italiane
  • Piera Vidale Doctor Who (serie classica), episodi della quarta serie trasmessi in italiano
  • Roberta Greganti Doctor Who (serie 2005) e Le avventure di Sarah Jane
Specie umana
Sesso Femmina
Professione giornalista
Affiliazione Dottore (Terzo Dottore, Quarto Dottore, Decimo Dottore, Undicesimo Dottore), UNIT, K-9
Parenti Luke Smith (figlio adottivo)

Sarah Jane Smith è un personaggio immaginario interpretato da Elisabeth Sladen nella serie televisiva britannica di fantascienza Doctor Who e in due suoi spin-off.

Giornalista investigativa, Sarah Jane è stata una dei più longevi compagni d'avventura (companion) del Dottore. È apparsa in 18 storie al fianco della terza e della quarta incarnazione del Dottore, tra le stagioni 11 e 14, trasmesse tra il 1973 e il 1976. Lei e il suo cane robotico K-9 appaiono in K-9 and Company. episodio pilota del 1981. Il personaggio ritorna negli speciali celebrativi The Five Doctors (1983) e Dimensions In Time (1993). Dopo il rilancio della serie nel 2005, Sarah Jane appare in alcuni episodi con il Decimo e l'Undicesimo Dottore e diventa protagonista della serie Le avventure di Sarah Jane, trasmessa per quattro stagioni dal 2007 al 2011, fino alla scomparsa della sua interprete.

In qualità di personaggio ricorrente, nel corso dei decenni Sarah Jane appare anche nelle produzioni del franchise in altri media, quali audiodrammi e romanzi.

Casting[modifica | modifica wikitesto]

L'interprete del personaggio nel 2010, all'epoca di Le avventure di Sarah Jane

Il produttore di Doctor Who Barry Letts offrì la parte di Sarah Jane all'attrice April Walker, che accettò il ruolo e fu debitamente messa sotto contratto dalla BBC. Quando venne presentata a Jon Pertwee, Letts si rese conto che tra i due attori c'era scarsa alchimia e che formavano una coppia mal assortita dal punto di vista estetico, convincendolo a congedare la Walker, dietro il compenso per l'intera serie. Letts iniziò una seconda tornata di audizioni e visionò Elisabeth Sladen su segnalazone di Bill Slater, collega produttore del canale, che l'aveva già scritturata in due occasioni per episodi di Z-Cars. La Sladen fu sottoposta a un'audizione con l'attore Stephen Thorne e, dopo aver ben impressionato Letts, fu fatta incontrare con Pertwee prima di prendere una decisione definitiva. Dopo il confronto, Pertwee diede la sua approvazione e Letts le offrì il ruolo. I dettagli del casting sono stati rivelati nel 2012 all'interno del DVD di Invasion of the Dinosaurs, in cui April Walker fornì la sua prima pubblica versione dei fatti a una fanzine del programma.[1]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Sarah Jane Smith è stata ripetutamente votata come la più popolare companion del Dottore, in competizione solo con Ace per la serie classica e, in seguito al revival della serie, con Rose Tyler.[2][3][4][5][6][7][8][9] La Sladen attribuiva parte della popolarità del personaggio alla compagnia di Pertwee e Baker, interpreti di popolari incarnazioni del Dottore.[10]Tra gli altri critici, Gavin Fuller del The Daily Telegraph l'ha scelta come miglior companion, lodando l'interpretazione della Sladen e sottolineando come avesse mostrato «grande determinazione e coraggio».[11]

Nel 2012, Toby Whithouse, che sceneggiò il ritorno di Sarah Jane in Doctor Who (Una vecchia amica), l'ha indicata come la sua companion preferita della serie classica.[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Doctor Who: Invasion of the Dinosaurs. BBC DVD/2Entertain 2012. ISBN 0-7806-8441-9
  2. ^ Paul Jones, Billie Piper's Rose Tyler voted the best Doctor Who companion in Radio Times, 16 novembre 2010.
  3. ^ Gary Russell, Editorial Quote "Doctor Who fans constantly voted her the most popular companion of all time." in Doctor Who Magazine Holiday Special, Sarah Jane Smith, 1992, p. 3.
  4. ^ Editor The, My favourite, Poll result -Favourite Companion 1 Sarah Jane Smith , 2 K9 in Radio Times, Doctor Who 16 page pull out, 22–28 November 2003, p. 5.
  5. ^ Tom Spilsbury, 2006 Season Survey, Poll Result-Favourite Companion 1 Rose, 2 Sarah Jane Smith. Quote "previous winners SJS and Ace" in Doctor Who Magazine, nº 377, 2007, p. 51.
  6. ^ Editor The, The Best Doctor Who Companions in the world... Ever, Poll Result-Favourite Companion 1 Sarah Jane Smith , 2 Rose in SFX Collection, Doctor Who Special, 2008, p. 21.
  7. ^ Peter Griffiths, The Mighty 200 Survey, Poll Result-Favourite Companion 1 Sarah Jane Smith , 2 Donna Noble in Doctor Who Magazine, nº 414, 2009, p. 21.
  8. ^ Patrick Mulkern, Sarah Jane Smith, Quote "Until November 2010, Sarah Jane Smith was the greatest companion, as decided by RT's 2003 online poll" in Radio Times The Companions, Special, 2010, p. 124.
  9. ^ Patrick Mulkern, Rose, Quote "Rose was voted the number one companion in RT's online poll" in Radio Times The Companions, Special, 2010, p. 121.
  10. ^ Martin Barber, Doctor Who: Elisabeth Sladen talks in BBC, 7 giugno 2006. URL consultato il 7 luglio 2008.
  11. ^ Gavin Fuller, Doctor Who - the top ten female assistants in The Daily Telegraph. URL consultato il 10 agosto 2012.
  12. ^ Kevin Wicks, Interview: Toby Whithouse on cast changes for 'Being Human', 'Doctor Who', BBC America, 24 febbraio 2012. URL consultato il 10 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]