Sarah Hendrickson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sarah Hendrickson
Sarah Hendrickson Courchevel2013b.jpg
Sarah Hendrickson a Courchevel nel 2013
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 161 cm
Peso 44 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Park City Nordic Ski Club
Palmarès
Mondiali 1 0 0
Mondiali juniores 0 1 1
Coppa del Mondo 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Sarah Hendrickson (Salt Lake City, 1º agosto 1994) è una saltatrice con gli sci statunitense, vincitrice della prima edizione della Coppa del Mondo di salto con gli sci femminile nel 2012.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 2008-2010[modifica | modifica sorgente]

Sarah Hendrickson debutta nel Circo bianco il 16 febbraio 2008 a Breitenberg (Germania), disputando una gara valida per la Continental Cup, la massima competizione femminile di salto prima dell'istituzione della Coppa del Mondo nella stagione 2012, giungendo 24ª.

L'anno seguente ha ottenuto il suo primo successo in Coppa Continentale, a Zakopane (Polonia), e ha debuttato ai Campionati mondiali, classificandosi 29ª a Liberec 2009 nella prima prova iridata femminile della storia. Nel 2010 ha vinto il bronzo ai Mondiali juniores di Hinterzarten, nell'individuale HS106.

Stagioni 2011-2014[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 ai Mondiali juniores di Otepää si è classificata 18ª, mentre alla rassegna iridata maggiore di Oslo è stata 16ª.

In Coppa del Mondo ha esordito nella gara inaugurale del 3 dicembre 2011 sul trampolino Lysgårdsbakken di Lillehammer conquistando subito la prima vittoria, precedendo nell'ordine la francese Coline Mattel e la tedesca Melanie Faißt. Ai Mondiali juniores di Erzurum ha vinto l'argento dal trampolino normale; a fine stagione si è aggiudicata la prima coppa di cristallo femminile assegnata nel salto con gli sci.

Nella stagione seguente non è riuscita a difendere la Coppa del Mondo, però ha vinto la medaglia d'oro ai Mondiali in Val di Fiemme. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si è classificata 21ª nel trampolino normale.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Mondiali juniores[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Trampolino
3 dicembre 2011 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS100
8 gennaio 2012 Hinterzarten Germania Germania Rothaus HS108
14 gennaio 2012 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS106
15 gennaio 2012 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS106
11 febbraio 2012 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska Dalina HS95
12 febbraio 2012 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska Dalina HS95
3 marzo 2012 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS100
4 marzo 2012 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS100
9 marzo 2012 Oslo Norvegia Norvegia Midtstubakken HS106
8 dicembre 2012 Soči Russia Russia RusSki Gorki HS105
12 gennaio 2013 Hinterzarten Germania Germania Rothaus HS108
15 marzo 2013 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS105
17 marzo 2013 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134

Coppa Continentale[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 2012
  • 13 podi:
    • 4 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 5 terzi posti

Coppa Continentale - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Trampolino
7 febbraio 2009 Zakopane Polonia Polonia Średnia Krokiew HS94
15 agosto 2010 Bischofsgrün Germania Germania Ochsenkopfschanze HS74
20 gennaio 2012 Zakopane Polonia Polonia Średnia Krokiew HS94
18 febbraio 2012 Liberec Rep. Ceca Rep. Ceca Ještěd HS100

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]