Sapori e dissapori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sapori e dissapori
Sapori e dissapori - Trailer.png
I protagonisti Nick (Aaron Eckhart) e Kate (Catherine Zeta-Jones) in cucina
Titolo originale No Reservations
Paese di produzione USA
Anno 2007
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia, drammatico, romantico
Regia Scott Hicks
Soggetto Sandra Nettelbeck
Sceneggiatura Carol Fuchs
Fotografia Stuart Dryburgh
Montaggio Pip Karmel
Musiche Philip Glass
Scenografia Barbara Ling
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Non sempre quello che desideri è sul menù. »
(Tagline del film)

Sapori e dissapori (No Reservations) è un film del 2007 diretto da Scott Hicks, remake statunitense del film tedesco Ricette d'amore (2001) di Sandra Nettelbeck.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kate è una chef di successo, abilissima ma eccessivamente seria. Un giorno la sorella perde la vita in un incidente stradale, e Kate deve così occuparsi della piccola Zoe, sua nipote. Durante la sua breve assenza, la titolare del ristorante assume Nick come secondo chef, il quale conquista tutti con la sua bravura e allegria e Kate se ne sente minacciata.

Nel frattempo, Kate non riesce a prendersi adeguatamente cura di Zoe, ancora molto depressa per la morte della madre. Prova allora a portare la nipote al lavoro, e lì si affeziona molto a Nick.

Un giorno Kate dimentica la piccola nipote e questa, in cambio del perdono alla zia, le chiede di invitare a cena Nick, sperando che tra i due possa nascere qualcosa. Poco dopo l'uomo rivela a Kate che gli era stato offerto il suo posto, ma lui aveva rifiutato; Kate fraintende e dopo averci litigato, lo licenzia, scoprendo solo in un secondo momento che lui in realtà aveva rifiutato. Quando Zoe scopre che la zia e Nick non si vedranno più, fugge di casa, raggiungendo il cimitero per trovare consolazione sulla tomba della madre che le manca tanto. Disperata, Kate contatta Nick, ed insieme ritrovano la piccola, riappacificandosi.

Dopo essersi licenziata, Kate apre con Nick un ristorante, e i due vengono aiutati dalla piccola Zoe.

Slogan promozionali[modifica | modifica wikitesto]

  • «Non sempre quello che desideri è sul menù.»
  • «Sono le ricette che uno si inventa quelle che funzionano meglio.»
  • «Qualcosa bolle in pentola quest'estate.»

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Per il ruolo di Zoe, la giovane attrice Abigail Breslin ottenne una nomination agli Young Artist Awards 2008[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola, uscita il 25 luglio 2007 negli Stati Uniti e il 14 settembre 2007 in Italia.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha incassato 43,107,979 dollari negli USA, e 49,493,071 all'estero, raggiungendo quindi la cifra di 92,601,050[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Young Artist Awards: 2008. IMDb
  2. ^ No Reservations. Box Office Mojo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema