Santuario di San Giovanni Nepomuceno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santuario di San Giovanni Nepomuceno
Corpo centrale del Santuario di San Giovanni Nepomuceno (Zelená hora - Cechia)
Corpo centrale del Santuario di San Giovanni Nepomuceno (Zelená hora - Cechia)
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Vysočina
Località Žďár nad Sázavou
Religione cristiana cattolica
Diocesi Diocesi di Brno
Consacrazione 1722
Architetto Jan Blažej Santini-Aichel
Stile architettonico Gotico barocco
Inizio costruzione 1719
Completamento 1722
Sito web http://www.zelena-hora.eu/
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Chiesa del pellegrinaggio di San Giovanni Nepomuceno a Zelená Hora
(EN) Pilgrimage Church of St. John of Nepomuk at Zelená Hora
Church of St John of Nepomuk at Zelená hora CZ.jpg
Tipo Culturali
Criterio (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1994
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Il Santuario di San Giovanni Nepomuceno a Zelená hora (in tedesco Grünberg) a Žďár nad Sázavou, vicino al confine tra Boemia e Moravia, è il capolavoro di Jan Blažej Santini-Aichel, un architetto italo-boemo che fuse il Barocco borromino con elementi gotici nelle costruzioni e nelle decorazioni.

Nel 1719, quando la Chiesa cattolica dichiarò "incorruttibile" la lingua di san Giovanni Nepomuceno, ebbe inizio la costruzione di una chiesa a Zelená Hora (lett. "montagna verde"), dove il futuro santo aveva studiato nei primi anni. Venne consacrata un anno dopo la beatificazione del santo avvenuta nel 1721; i lavori di rifinitura proseguirono fino al 1727. Dopo un violento incendio avvenuto nel 1784, la forma del tetto venne modificata.

La chiesa, con molte decorazioni progettate da Santini stesso, è famosa per gli elementi gotici ed il complesso simbolismo, una caratteristica quasi unica per l'epoca.

Patrimonio dell'umanità[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994 il santuario è stato dichiarato Sito Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 49°34′48″N 15°56′31″E / 49.58°N 15.941944°E49.58; 15.941944