Santiago Luis Copello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santiago Luis Copello
cardinale di Santa Romana Chiesa
Peron-copello.jpeg
Il cardinale Copello con il presidente Juan Domingo Perón.
CardinalCoA PioM.svg
Nato 7 gennaio 1880, San Isidro
Creato cardinale 16 dicembre 1935 da papa Pio XI
Deceduto 9 febbraio 1967, Roma

Santiago Luis Copello (San Isidro, 7 gennaio 1880Roma, 9 febbraio 1967) è stato un cardinale argentino.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a San Isidro (Argentina) il 7 gennaio 1880.

Nel 1918 venne nominato vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di La Plata.

Nel 1928 divenne vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Buenos Aires.

Nel 1932 fu promosso arcivescovo di Buenos Aires.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 dicembre 1935.

Nel 1959 fu nominato cancelliere della Cancelleria Apostolica.

Morì il 9 febbraio 1967 all'età di 87 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 89037492