Santa Maria del Focallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Maria del Focallo
frazione
Il litorale dall'esteso arenile
Il litorale dall'esteso arenile
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Sicily.svg Sicilia
Provincia Provincia di Ragusa-Stemma.png Ragusa
Comune Ispica-Stemma.png Ispica
Territorio
Coordinate 36°43′07″N 14°55′25″E / 36.718611°N 14.923611°E36.718611; 14.923611 (Santa Maria del Focallo)Coordinate: 36°43′07″N 14°55′25″E / 36.718611°N 14.923611°E36.718611; 14.923611 (Santa Maria del Focallo)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 209 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 97014
Prefisso 0932
Fuso orario UTC+1
Patrono Madonna del Carmelo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Santa Maria del Focallo
Blue Flag Logo.svg

Santa Maria del Focallo (Santa Maria ru Fucaddu in siciliano) è una frazione di 209 abitanti di Ispica, comune italiano della provincia di Ragusa in Sicilia.

Dista circa 9 km dal capoluogo comunale.

Cenni[modifica | modifica wikitesto]

È una località balneare che si estende per circa 8 km. Tra turisti e cittadini ispicesi, si popola principalmente in estate, grazie all'esteso arenile e all'acqua cristallina. Inoltre è caratterizzata da una striscia di vegetazione spontanea protetta, composta principalmente da Acacie, adatta per pic-nic.

La presenza di abitatori in questa zona è testimoniata già in epoca greca (VIII-III secolo) grazie al ritrovamento di reperti dell'epoca. Molto probabilmente il nome deriva da una vecchia chiesetta presente sulla costa, andata distrutta durante il terremoto del 1693 dedicata alla Madonna, ma il termine Focallo deriverebbe da Ficallo che probabilmente significa "luogo pieno di alghe" (da phuke {pron.fike} che significa alghe).

Molti avvenimenti storici hanno caratterizzato la zona, come la Prima Guerra Punica e lo sbarco alleato Operazione Husky del 10 luglio 1943.

Santa Maria del Focallo insieme alla località Marina Marza si candida a diventare Marina di Ispica grazie all'iniziativa di alcuni abitanti della zona con lo scopo di valorizzare la fascia costiera del litorale ispicese e rendere fruibile l’intera zona a fini turistici migliorando i servizi.

Isole[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Isola dei Porri e Isola di Iannuzzo.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

In ambito internazionale, nel 2011, la località ha trovato conferma della propria qualità ambientale con il riconoscimento della Bandiera Blu (The Blue Flag)[1]. assegnato dalla FEE, che indica l'ottimo stato di salute delle acque marine della costa, e la qualità ambientale complessiva della zona e della sua completa vivibilità.

Nella costa è presente il villaggio Turistico Marispica e il villaggio Borgo Rio Favara, di rilevanza a livello nazionale, che grazie al tipo di spiaggia e al clima della zona, richiama ogni anno sempre più visitatori.

Vista dell'Isola dei Porri dalla costa di Marina di Marza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]