Sant'Angelo dei Lombardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Angelo dei Lombardi
comune
Sant'Angelo dei Lombardi – Stemma
Sant'Angelo dei Lombardi – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Avellino-Stemma.png Avellino
Amministrazione
Sindaco Rosanna Repole dal 26-5-2013
Territorio
Coordinate 40°56′00″N 15°11′00″E / 40.933333°N 15.183333°E40.933333; 15.183333 (Sant'Angelo dei Lombardi)Coordinate: 40°56′00″N 15°11′00″E / 40.933333°N 15.183333°E40.933333; 15.183333 (Sant'Angelo dei Lombardi)
Altitudine 870 m s.l.m.
Superficie 54 km²
Abitanti 4 381[1] (30-6-2011)
Densità 81,13 ab./km²
Frazioni Acquara, Barricella, Casaglia, Castellani, Cupa dell'Olmo, Erbaia, Fredane, Genualdo, Luonghi, Marcolaponi, Martinelli, Montanaldo, Montevergine, Monticchio, Monticchio Apicella, Montocchia, Patetto, Piani San Nicola, Piano Mattino, Piano Messano, Porrara, Puoio, Ruocchio del Conte, Ruggiano, San Gennaro, San Guglielmo, San Marco, San Pietro, San Pietro Pozzi, Sant'Antuono, Santo Janni, San Vito, Scannacapre, Schinicosa, Secatizzo, Selvatico, Serra di Nardo, Siepi, Vallegrande
Comuni confinanti Guardia Lombardi, Lioni, Morra De Sanctis, Nusco, Rocca San Felice, Torella dei Lombardi, Villamaina
Altre informazioni
Cod. postale 83054
Prefisso 0827
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 064092
Cod. catastale I281
Targa AV
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti santangiolesi
Patrono san Michele Arcangelo
Giorno festivo 29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sant'Angelo dei Lombardi
Sito istituzionale

Sant'Angelo dei Lombardi è un comune italiano di 4 381[1] abitanti della provincia di Avellino in Campania.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Clima[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stazione meteorologica di Sant'Angelo dei Lombardi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il sisma del 23 novembre 1980[modifica | modifica sorgente]

Sant'Angelo fu uno dei paesi più colpiti dal terremoto dell'Irpinia del 1980. Definita la capitale del terremoto, fu il paese in cui si registrò il maggior numero di vittime, 482. Quattro i luoghi "simbolo" : l'Ospedale con il crollo di un'intera ala, il palazzo Japicca che ospitava 25 famiglie al cui piano terra era presente un locale (Bar Corrado), punto di ritrovo degli sportivi che al momento della prima scossa delle 19:34 stavano assistendo in massa ad un incontro di calcio trasmesso in TV, il circolo ricreativo presso cui, tra gli altri, ha trovato la morte il giovane sindaco Guglielmo Castellano e il Convento di Santa Maria delle Grazie dimora delle suore che ospitava una trentina di orfanelli.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Medaglia d'oro al Merito Civile - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al Merito Civile
«In occasione di un disastroso terremoto, con grande dignità, spirito di sacrificio ed impegno civile, affrontava la difficile opera di ricostruzione del proprio tessuto abitativo, nonché della rinascita del proprio futuro sociale, economico e produttivo. Mirabile esempio di valore civico ed altissimo senso di abnegazione.»
— 23 novembre 1980

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica sorgente]

Al 31 dicembre 2008 nel territorio di Sant'Angelo dei Lombardi risultano residenti 62 cittadini stranieri. Le comunità più numerose sono quelle di:

fonte Istat

Persone legate a Sant'Angelo dei Lombardi[modifica | modifica sorgente]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica sorgente]

Il territorio fa parte della Comunità montana Alta Irpinia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b ISTAT - Bilancio demografico mensile al 30-6-2011.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Provincia di Avellino Portale Provincia di Avellino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia di Avellino