Sant'Albano Stura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Albano Stura
comune
Sant'Albano Stura – Stemma Sant'Albano Stura – Bandiera
Sant'Albano Stura – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
Sindaco Giorgio Bozzano (lista civica) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate 44°31′00″N 7°43′00″E / 44.516667°N 7.716667°E44.516667; 7.716667 (Sant'Albano Stura)Coordinate: 44°31′00″N 7°43′00″E / 44.516667°N 7.716667°E44.516667; 7.716667 (Sant'Albano Stura)
Altitudine 378 m s.l.m.
Superficie 28 km²
Abitanti 2 394[1] (31-12-2010)
Densità 85,5 ab./km²
Comuni confinanti Fossano, Magliano Alpi, Montanera, Morozzo, Rocca de' Baldi, Trinità
Altre informazioni
Cod. postale 12040
Prefisso 0172
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 004211
Cod. catastale I210
Targa CN
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti santalbanesi
Patrono san Liberato
Giorno festivo 1º settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sant'Albano Stura
Sito istituzionale

Sant'Albano Stura (Sant Alban in piemontese) è un comune di 2.369 abitanti della provincia di Cuneo. Comune dalla curiosa forma triangolare, situato nella bassa provincia Granda, sulle rive del fiume Stura di Demonte, a 5 km da Fossano e a 15 da Cuneo e Mondovì. Oltre al nucleo cittadino, dove è presente il municipio, il comune ingloba anche le frazioni di Dalmazzi, Ceriolo e Consovero, quest'ultimo diviso in parte con il comune di Rocca de' Baldi. Piccolo paesino immerso nella campagna, in cui sorgono numerosi palazzi del fine Settecento. Notevole il palazzo situato sulla via per Fossano, dotato di un parco che scende piano piano verso il fiume. Conosciuto per l'industria chimica e per le numerosissime aziende artigianali e agricole. Curiosa un'espressione tipica riferita ai "vicini" paesani di Trinità: "col lì a l'é pròpi un vergnòc".

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

In località denominata Nostra Signora del Pilone è presente l'oasi "La Madonnina".

L'oasi fa parte di un progetto di recupero ambientale di una cava di estrazione di materiale inerte. L'habitat ricreato è di tipo palustre e sono presenti sei capanni e un'Altana per l'osservazione dell'avifauna presente. L'area si estende su una superficie di 220.000 m². Nel corso degli anni sono state catalogate 200 specie di avifauna presenti nel sito.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Persone legate a Sant'Albano Stura[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Giuseppe Audetto lista civica Sindaco
2009 2014 Donatella Operti lista civica Sant'Albano Insieme Sindaco
2014 in carica Giorgio Bozzano lista civica Sindaco

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale è attraversato dalla ferrovia Torino-Fossano-Savona, che in tale tratta andò a sostituire la precedente tranvia Fossano-Mondovì-Villanova, attivata nel 1884 e soppressa nel 1839, la quale aveva una stazione al bivio con Sant'Albano lungo la direttrice poi divenuta Strada statale 28 del Colle di Nava.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo