Sangay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sangay
Ecuador Sanguay.JPG
Stato Ecuador Ecuador
Provincia Morona-Santiago Morona-Santiago
Altezza 5,230 m s.l.m.
Catena Ande
Coordinate 2°00′00″S 78°19′48″W / 2°S 78.33°W-2; -78.33Coordinate: 2°00′00″S 78°19′48″W / 2°S 78.33°W-2; -78.33
Data prima ascensione 4 agosto 1929
Autore/i prima ascensione Waddell Austin, Robert Moore, Terris Moore, Lewis Thorne
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ecuador
Sangay

Sangay è uno stratovulcano costantemente attivo nel sud-est dell'Ecuador. Si trova nella Provincia di Morona-Santiago.

È il più meridionale e il vulcano più attivo nel paese ed è conosciuto per l'esplosione di dense nubi di cenere, che dal 1976 ha costruito una cupola.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]