Sandra Magnus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sandra Magnus
Sandra Magnus 2011.jpg
Astronauta della NASA
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Status In attività
Data di nascita 30 ottobre, 1964
Data della scelta 1996
Altre attività Ingegnere
Tempo nello spazio 157g 8h 42min
Missioni

Sandra Hall Magnus (Belleville, 30 ottobre 1964) è un'astronauta statunitense.

Magnus è nata nell'Illinois, ha conseguito diplomi in fisica (1986) ed ingegneria elettronica (1990) presso l’Università del Missouri, successivamente ha preso il dottorato in scienza dei materiali presso l’Istituto di Tecnologia della Georgia nel 1996.

È stata selezionata come astronauta nel 1996 con la qualifica di specialista di missione e nell’ottobre del 2002 ha effettuato la sua prima missione spaziale sullo Shuttle (STS-112).

In seguito è stata selezionata come partecipante all'Expedition 18 sulla Stazione Spaziale Internazionale in qualità di ingegnere di volo, che ha raggiunto il 16 novembre 2008 a bordo dello Shuttle Endeavour nella missione STS-126. Ha vissuto a bordo della stazione fino alla missione successiva (STS-119) dello Shuttle Discovery, che ha trasportato il suo sostituto e l'ha riportata a terra. Nel luglio del 2011 ha partecipato alla missione conclusiva del programma Space Shuttle: STS-135.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di volo spaziale»
— 12 aprile 2011

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]