Sandra Dini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sandra Dini
Sandra dini.jpg
Sandra Dini in azione
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 55 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Salto in alto
Record
outdoor 1,92 m (1981)
indoor 1,86 m (1981)
Carriera
Nazionale
1977-1988 Italia Italia 28
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2 luglio 2011

Sandra Dini (Firenze, 1º gennaio 1958) è un'ex atleta italiana, il suo risultato più importante a livello internazionale fu la medaglia di bronzo conquistata ai Giochi del Mediterraneo di Casablanca 1983.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato l'attività nel salto in alto nel 1969 nell'Unione Polisportiva Rassina per poi passare alla Fiamma Atletica Vicenza. Finalista ai Giochi della Gioventù di Roma nel 1972. Nel 1975 conquista un titolo mondiale scolastico a Poitiers. Nel 1981 ai Campionati italiani assoluti di atletica leggera di Torino con 1,91 m batte Sara Simeoni, ex primatista del mondo e che solo l'anno prima aveva vinto l'oro olimpico a Mosca 1980.

Ha un primato personale di 1,92 m ottenuto a Udine, miglior prestazione italiana assoluta dietro a Sara Simeoni fino al 1996[1]. Conta 28 Presenze in Nazionale (1977-1988) e 4 titoli italiani assoluti (due all'aperto, nel 1981 e nel 1984 ed altrettanti indoor, nel 1982 e 1985). Vanta 2 presenze ai campionati europei (Praga 1978 e Atene 1982) ed altrettante ai campionati europei indoor (Grenoble 1981 e Milano 1982).

Carriera master[modifica | modifica sorgente]

A 50 anni compiuti Sandra Dini, sceglie di dedicarsi all'atletica master, si affilia alla Atletica Sandro Calvesi (team master fondato dalla figlia Lyana), ed arrivano i primi risultati, come il record italiano di categoria W50 con 1,38 m stabilito ai campionati italiani di società master, nell'ottobre 2010[2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

  • MaillotItalia.svg MaillotItalia.svg (1981 e 1984 all'aperto)[4]
  • MaillotItalia.svg MaillotItalia.svg (1982 e 1985 indoor)[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ LISTE ITALIANE ALL TIME
  2. ^ Sandra Dini, argento e miglior prestazione italiana!
  3. ^ Pur saltando 1,86 metri come le seconde classificate, le jugoslave Biljana Bojovic e Lidija Lapajne, valicò l'asticella commettendo un maggior numero di errori. Nonostante ciò sul podio salirono in quattro, alle due slave fu assegnato l'argento e alla Dini il bronzo
  4. ^ ITALIAN CHAMPIONSHIPS
  5. ^ ITALIAN INDOOR CHAMPIONSHIPS

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]