Sander Van Doorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sander van Doorn
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Genere Trance
Progressive house
Electro house
Periodo di attività 2004 – in attività
Etichetta Doorn Records, Spinnin Records', Santos Records
Sito web

Sander Van Doorn, pseudonimo di Sander Ketelaars (Eindhoven, 28 febbraio 1979), è un disc jockey, produttore discografico e remixer di musica house, progressive house e trance olandese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Il primo grande riconoscimento della sua carriera è stata la sua presenza fissa al Judgement Sunday in Ibiza e al The Gallery a Londra. Nel Giugno del 2007 ha collaborato ad una delle puntate del programma di Eddie Halliwell su BBC Radio One. Le sue produzioni, sia quelle originali sia i remix, nel 2007-2008 sono state molto accolte molto bene nell'ambiente della musica elettronica e sono state supportate da più di 50 radio in tutto il mondo. Sia, The Killers, Swedish House Mafia, Depeche Mode, sono solo alcuni tra gli artisti per cui ha prodotto numerosi remix. Ha anche collaborato con Robbie Williams.

Il 3 Marzo 2008 Sander ha pubblicato il suo primo album sull'etichetta Spinnin' Records. L'album, chiamato 'Supernaturalistic', contiene 13 tracce molto varie tra loro.

Nel Marzo del 2008 Sander vince il premio come 'Best Breakthrough Dj' (migliore dj emergente) agli International Dance Music Awards durante la Miami Winter Music Conference ( superando artisti del calibro di Calvin Harris, Deadmau5 e Axwell). La sua traccia "Riff" ottiene la nomination come miglior canzone della categoria "Underground".[1]

Nel estate del 2010 è stato resident tutti i Martedì all'Amnesia, famosissimo locale di Ibiza, Spagna.

Sander è stato protagonista di molti festival tra i quali Bal en Blanc a Montreal, Beyond Wonderland a San Bernardino, Electric Zoo a New York e Transmission a Praga, solo per nominarne alcuni. Ha ottenuto un grande successo il suo tour di un mese in Nord America, cominciato ad Aprile e conclusosi con l'ultimo "Dusk Till Doorn" show al The Guvernment a Toronto.

Come nel 2009, tutte le tracce prodotte da Sander nel 2010, tra cui "Renegade", "Daisy", "Reach Out", "Hymn 2.0" e "Daddyrock", hanno raggiunto la cima della classifica di Beatport.

Il 2011 è stato un altro anno fondamentale per Sander. Infatti oltre alla sua partecipazione a festival quali Energy, Mysteryland, EDC e la sua presenza costante in tutto il mondo ai festival Sensation, ha rilasciato le sue prime vere hit "Love is Darkness" e "Koko".

Nel Marzo del 2012 si è esibito all'Ultra a Miami, dove ha presentato il suo nuovo singolo "Nothing Inside" (Mayaeni/Justin Parker) in collaborazione con Mayaeni. La canzone ha raggiunto la cima di molte classifiche, tra le cui quella di Beatport.

Nell'Agosto del 2012 è stato annunciato che Sander Van Doorn e altri famosi produttori di musica elettronica avrebbero collaborato per l'album di remic di Halo 4.[2]

Nel Gennaio del 2013 la Spinnin' Records ha pubblicato la sua smash hit "Joyenergizer" che ha raggiunto la posizione #2 nella classifica principale di Beatport e la #1 nella DMC UK Buzz Chart.

Nel Marzo del 2013, esce "TEN" in collaborazione con Mark Knight e il gruppo Underworld, che entra direttamente nella top ten della classifica di Beatport. La copertina è opera di MM (Maxim dei The Prodigy).

Tornato a Miami per suonare all'Ultra Music Festival, viene pubblicata il 29 Aprile "Into The Light", un collaborazione con i DubVision, e raggiunge la top 5 di Beaport in meno di una settimana.

La sua ultima traccia "Neon", ha raggiunto direttamente la posizione #1 (Buzzchart) e #2 (HypeM's)! Protagonista di tutti i più importanti festival del mondo, proprieatrio di una delle etichette che hanno ottenuto maggior successo su Beatport, in attesa di nuove produzioni, nuove collaborazioni importanti e del tour mondiale dell'etichetta DOORN, il futuro di Sander si prospetta alquanto roseo

Il 24 Marzo 2014 viene pubblicata "Guitar Track", una collaborazione con i Firebeatz.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

DJ Mix[modifica | modifica sorgente]

  • 2006 Dance Valley Festival 2006
  • 2006 I-D Digital Mix
  • 2007 Fast And Furious

Singoli ed EP[modifica | modifica sorgente]

  • 2004 Twister (RR, as Sam Sharp)
  • 2004 Loaded (Oxygen)
  • 2004 Punk'd (Oxygen)
  • 2004 Dark Roast (Oxygen)
  • 2004 Deep / In-Deep (Reset, as Sam Sharp)
  • 2004 Theme Song (Liquid, as Sandler)
  • 2005 Chemistry EP (Liquid, as Sandler)
  • 2005 Bling Bling (Oxygen)
  • 2005 ERROR (Reset, as Sam Sharp)
  • 2005 Adrenaline / Push Off Me (Oxygen, as Purple Haze)
  • 2005 A.K.A (Oxygen)
  • 2005 S.O.S. (Message In A Bottle) (Whitelabel, as Filterfunk)
  • 2005 Hoover:Craft (Reset, as Sam Sharp)
  • 2006 Eden / Rush (Oxygen, as Purple Haze)
  • 2006 Pumpkin (Oxygen)
  • 2007 Grasshopper/ Grass-Hopper (Oxygen)
  • 2007 By Any Demand feat MC Pryme (Spinnin)
  • 2007 King of My Castle (Sander van Doorn Remix)(Spinnin)
  • 2007 Riff (DOORN)
  • 2008 The Bass (Nebula/EMI)
  • 2008 Sia - The Girl You Lost To Cocaine (Sander van Doorn Edit)
  • 2008 Apple
  • 2008 Organic (with Marco V)
  • 2009 Close My Eyes (with Robbie Williams) (Nebula)
  • 2009 What Say (with Marco V)
  • 2009 Bastillon
  • 2010 Daisy
  • 2010 Renegade (official anthem's Trance Energy 2010)
  • 2010 Reach Out (Doorn-Spinnin)
  • 2010 Hymn 2.0 (As Purple Haze)(Doorn-Spinnin)
  • 2010 Daddyrock (Doorn-Spinnin)
  • 2010 Overflow (Doorn-Spinnin)
  • 2010 Intro (Doorn-Spinnin)
  • 2010 Timezone
  • 2011 Love Is Darkness (Doorn Holland)
  • 2011 Koko (Doorn Holland)
  • 2011 Drink To Get Drunk (Netswork)
  • 2011 What Did I Do (Doorn Records)
  • 2012 Chasin' (Doorn Records)
  • 2012 Nothing Inside - feat. Mayaeni (Doorn Records)
  • 2012 Kangaroo (Doorn Records)
  • 2013 Joyenergizer (Spinnin' Records)
  • 2013 Ten (featuring Mark Knight and Underworld)(Toolroom Records)
  • 2013 Into The Light (Sander van Doorn, DubVision Vs. MAKO feat. Mariana Bell)(Doorn Records)
  • 2013 Neon (Doorn Records)
  • 2013 Project T (vs Dimitri Vegas & Like Mike) (Spinnin)
  • 2013 Direct Dizko
  • 2014 Right Here Right Now (Neon) (Doorn-Spinnin)
  • 2014 Guitar Track (with Firebeatz) (Doorn Records)
  • 2014 Gold Skies (Sander Van Doorn, Martin Garrix, DVBBS) (Spinnin)
  • 2014 Get Enough (Doorn-Spinnin')

Remix[modifica | modifica sorgente]

  • 2004 Code 1 - House Music (SvD Dub)
  • 2004 Sander van Doorn - Dark Roast (S.V.D. Remix)
  • 2005 Manny Romero - Compadre (S.v.D. Remix)
  • 2005 TDR - Squelch (Sander Van Doorn Remix)
  • 2005 FilterFunk - S.O.S. (Message In A Bottle) (Sander van Doorn Remix)
  • 2006 Armin van Buuren - Control Freak (Sander van Doorn Remix)
  • 2006 Mohamed Sehly - Amazing Beat (SVD Without Going Cairo Remix)
  • 2006 Tiësto - Dance4Life (Sander Van Doorn Remix)
  • 2006 Club Scene Investigators - Direct Dizko (Sander Van Doorn Remix)
  • 2006 Technotronic - Pump Up The Jam (Sander Van Doorn Remix)
  • 2006 Sander van Doorn - Pumpkin (SvD Remix)
  • 2006 Mode Hookers - Breathe (Sander Van Doorn Remix)
  • 2006 Yellow - Oh Yeah (Sander Van Doorn Remix)
  • 2007 Wamdue Project - King Of My Castle (Sander Van Doorn Vocal Mix)
  • 2007 Gleave - Come With Me (SVD Stripped Edit)
  • 2008 Sia - The Girl You Lost To Cocaine (Sander Van Doorn Remix)
  • 2008 Timbaland feat. One Republic - Apologize (Sander Van Doorn Bootleg)
  • 2009 The Police - Message In A Bootle (SOS) (Sander van Doorn Remix)
  • 2009 Sam Sharp - Roundabout (Sander Van Doorn Main Mix)
  • 2009 The Killers - Spaceman (Sander van Doorn Remix) Part 1
  • 2009 The Killers - Spaceman (Sander van Doorn Remix) Part 2
  • 2012 Lady Gaga - Marry The Night (Sander van Doorn Remix)

Identity[modifica | modifica sorgente]

Dal 2008 conduce il radioshow Identity ogni due settimane.nel suo show mixa tracce esclusive e lancia i suoi nuovi brani inoltre dall'episodio 31 ospita dei guest mix nell'ultima mezz'ora di trasmissione. I pezzi più popolari dello show inoltre vengono raccolti in compilation non mixate:

Fonti[modifica | modifica sorgente]

^ [2] 25th Annual Dance Music Awards (2008).

^ [3] http://electrojams.com/2012/08/22/sander-van-doorn-alvin-risk-koan-sound-others-to-appear-on-halo-4-remix-album/

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 81865896 LCCN: no2009039099