San Faustino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Con il nome di San Faustino si indicano:

Santi e Beati[modifica | modifica wikitesto]

  • San Faustino, martire in Africa con Lucio, Candido, Gennaro ed altri, celebrato il 15 dicembre;
  • Santi Faustino e Giovita (II secolo), patroni di Brescia, celebrati il 15 febbraio;
  • San Faustino martire (III secolo ?), patrono di Pontedera, festeggiato il secondo giovedì di ottobre;
  • San Faustino di Perugia (†250), martire a Perugia con i santi Fiorenzo, Giuliano, Ciriaco e Marcellino, celebrato il 5 giugno;
  • San Faustino di Roma († 303), martire con il fratello Simplicio e la sorella Beatrice, celebrato il 29 luglio;
  • San Faustino di Brescia (IV secolo), vescovo di Brescia, celebrato il 15 febbraio
  • San Faustino martire († 362), martire con Timoteo e Venusto, celebrato il 22 maggio;
  • San Faustino di Todi (IV secolo), martire, celebrato il 29 luglio;

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Sgarbossa, I santi e i beati, Paoline Editoriale libri, Milano, 1998, ISBN 88-315-1585-3