Samus Aran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Samus Aran
Zerosamus.jpg
Saga Metroid
Nome orig. サムス アラン (Samusu Aran)
Lingua orig. Giapponese
Autori
  • Makoto Kano
  • Hiroji Kiyotake
Editore Nintendo
1ª app. 1986
1ª app. in Metroid
Voci orig.
Specie umana
Sesso Femmina
Luogo di nascita K-2L
Professione Cacciatrice di taglie
Parenti
  • Rodney Aran (padre)
  • Virginia Aran (madre)

Samus Aran (アラン サムス Aran Samusu?) è un personaggio immaginario della serie di videogiochi Metroid. Apparsa per la prima volta nel 1986 nel videogioco a piattaforme Metroid per Nintendo Entertainment System, Samus Aran è una delle prime protagoniste femminili apparse nel mondo videoludico.[1]

Oltre ad essere il personaggio giocante di undici titoli della saga, la cacciatrice di taglie spaziale appare nella serie Super Smash Bros. e nei videogiochi Super Mario RPG, Kirby's Fun Pak e Kirby's Dream Land 3.

Secondo quanto dichiarato da Hiroji Kiyotake e Yoshio Sakamoto, il cognome "Aran" deriva dal secondo nome del calciatore Pelé, il cui nome completo è "Edson Arantes do Nascimento".[2]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Samus Aran è una cacciatrice di taglie dello spazio che collabora occasionalmente con la Federazione Spaziale, una divisione interplanetaria che tutela e controlla varie galassie. All'inizio, il suo ruolo è quello di aiutare la Federazione Galattica a sconfiggere i Pirati, in seguito diventerà anche quello di combattere i Metroid, razza aliena mutante da tenere sotto controllo.

In battaglia, Samus indossa un esoscheletro che le viene fornito dalla razza aliena Chozo altamente tecnologico detto Tuta Energia. Nella prima edizione di Metroid, al giocatore viene lasciato palesemente intendere che la protagonista sia un androide o un uomo in armatura, ma concludendo il gioco entro un tempo limite, è possibile vedere la protagonista rimuovere la sua tuta rivelandone il sesso femminile.

Nella sua prima apparizione nelle sue effettive sembianze, Samus appariva come una giovane donna dai capelli rossi, che dai capitoli successivi in poi divennero biondi. L'aspetto canonico di Samus è quello di una ragazza longilinea, dalla carnagione media, i capelli lunghi e biondi e gli occhi verdi. Sul suo viso è visibile un neo sul lato sinistro del mento.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Samus nasce in una Colonia Terrestre denominata "K-2L" in un futuro remoto non specificato, figlia unica di Rodney Aran e di sua moglie Virginia. Da bambina rimane coinvolta in un assedio della sua colonia da parte di Pirati Spaziali, della quale lei rimane l'unica superstite; viene trovata e adottata dai Chozo, una delle razze più evolute dell'universo.

Quando Samus cresce diventa una cacciatrice di taglie con lo scopo di intercettare un giorno i responsabili di ciò che le accaduto e di scongiurare altri massacri. Il buon lavoro da lei svolto nelle sue missioni la rende nota in molte galassie; la Federazione Spaziale, anch'essa positivamente colpita dalla ragazza si mette in contatto con questa, e tra i due seguono diverse collaborazioni.

Le vicende sottoelencate sono disposte in ordine cronologico.

Metroid[modifica | modifica sorgente]

Nell'anno cosmico 20X5, gli scienziati della Federazione scoprono una forma di vita originaria del pianeta SR388, che battezzano Metroid; ma insieme agli utilizzi legittimi della provata potenza dei Metroid, gli scienziati scoprono anche che alcuni pirati spaziali hanno preso degli esemplari di Metroid per compiere alcuni esperimenti a scopi bellici sul pianeta fortificato Zebes. La Federazione invia truppe per porre fine agli esperimenti dei Pirati su Zebes, ma questi vengono sgominati. In tale occasione, la Federazione ingaggia per la prima volta Samus.

Samus raggiunge Tourian e distrugge il cyborg a capo dei Pirati, il Cervello Madre, e la base dei Pirati Spaziali stessi, preleva alcuni esemplari di Metroid e li consegna alla Federazione.

Metroid Prime[modifica | modifica sorgente]

Poco tempo dopo l'eliminazione dei pirati spaziali su Zebes Samus, durante un volo di ricognizione, riceve un messaggio di SOS vicino ad un misterioso pianeta il cui nome è Tallon IV; il messaggio proviene da una stazione orbitante intorno al pianeta, e scopre che i pirati superstiti dall'attacco su Zebes si sono divisi in due gruppi, uno diretto alla base distrutta da Samus per ricostruirla insieme al loro leader, mentre l'altro conduce ricerche scientifiche per migliorare l'arsenale sfruttando nuove tecnologie. Inoltre, i pirati hanno trovato un materiale radioattivo chiamato Phazon.

Samus uccide i pirati ed arriva infine alla fonte stessa del Phazon, una micidiale creatura simile a un aracnide chiamata Metroid Prime. Dopo una lunga battaglia, Samus sconfigge il Metroid Prime, ma prima che possa svanire, assorbe il Phazon che ha intaccato la sua Tuta Energia durante l'esplorazione del pianeta e, fondendolo con alcune tracce di DNA, la creatura si trasforma diventando un replicante di Samus, che viene denominato Samus Oscura.

Metroid Prime Hunters[modifica | modifica sorgente]

La Federazione riceve un misterioso messaggio telepatico dallo sconosciuto Sistema Alimbico. Samus viene incaricata di indagare su questo messaggio, che si riferisce a un potere supremo. Il messaggio viene intercettato però da altri sei cacciatori che si dirigono insieme a Samus nel Sistema Alimbico. Dopo una lunga ricerca, si scopre che il messaggio era un diversivo escogitato da una creatura aliena chiamata Gorea, intrappolata molti secoli prima dalla popolazione Alimbica, che intende catturarli e assorbirne i poteri.

Gorea riesce in parte nel suo intento, assorbe i poteri dei sei cacciatori rivali di Samus e si appresta a sfidarla. Samus distrugge Gorea e fugge, seguita dagli altri cacciatori.

Metroid Prime 2: Echoes[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver ricevuto una chiamata di soccorso da dei soldati della Federazione, Samus giunge sul pianeta Aether, colpito da poco da un Leviatano, e viene a sapere del fatto che il pianeta, casa di una popolazione chiamata Luminoth, è diviso in due metà: una parte normale e una parte oscura. Viaggiando attraverso dei varchi dimensionali da una parte all'altra, Samus stermina le creature che infestavano il pianeta, gli Ing, compreso il loro imperatore.

Mentre la parte oscura del pianeta sta per scomparire, Samus si ritrova di fronte alla sua nemesi, Samus Oscura. Samus ha la meglio e scappa dal pianeta oscuro, ma non sa che la sua controparte ostile è ancora in vita.

Metroid Prime 3: Corruption[modifica | modifica sorgente]

Sono passati sei mesi dall'impatto del Leviatano su Aether. Samus Oscura ha intercettato il pianeta senziente Phaaze, presso il quale scorge un leviatano che, una volta assorbito, le conferisce il potere di aprire varchi spazio temporali a suo piacimento. Raggiunto il pianeta, Samus Oscura assorbe una gran quantità di Phazon e progetta di impadronirsi delle Unità Aurora, i computer organici che controllano la rete centrale della Federazione. A tal proposito Samus Oscura attacca la corazzata Valhalla, incaricata a trasportare l'Unità Aurora 313 e si appropria di quest'ultima, installandola in seguito su Phaaze. L'Unità, contaminata dal Phazon, permette a Samus Oscura di controllare l'intero pianeta, e attraverso i Pirati Spaziali, soggiogati da Samus Oscura, l'Unita Aurora 313 trasmette il virus alle altre.

La Federazione Galattica, resasi conto dell'anomalia, isola le Unità e cerca un vaccino che possa debellare il virus. Essendo in una condizione di estrema vulnerabilità, la Federazione installa una base operativa sulla corazzata Olympus, orbitante attorno al pianeta Norion, e convoca quattro cacciatori di taglie per iniettare il vaccino alle Unità Aurora: Samus, Ghor, Rundas e Gandrayda. Mentre il briefing della missione è ancora in corso, un gruppo di Pirati attacca Norion. Nello stesso momento, un Leviatano emerge da un varco dimensionale, in rotta di collisione con il pianeta. Dopo una dura battaglia, i quattro cacciatori stanno per distruggere il Leviatano ma in quel momento vengono contrastati da Samus Oscura che gli scaglia contro energia pura di Phazon, mettendoli fuori combattimento. Con le sue ultime forze, Samus scaglia il colpo a un meteorite che stava per abbattersi sul luogo e riesce a scongiurare la minaccia.

Dopo un mese in coma, Samus si risveglia nella G.F.S. Olympus e viene informata che lei e gli altri cacciatori sono stati contaminati dal Phazon; tuttavia questi non ha alcun effetto negativo apparente per l'organismo e questa scoperta viene sfruttata per potenziare la Tuta con lo stesso Phazon che circola nel corpo. Samus apprende inoltre che contemporaneamente all'attacco su Norion, anche altri pianeti sono stati assediati e gli altri cacciatori recatisi sul posto per indagare sono scomparsi, quindi riparte in missione. Dopo aver smantellato i pianeti contaminati, Samus raggiunge il nucleo del pianeta Phaaze e combatte contro Samus Oscura. Questa viene distrutta e con essa scompare definitivamente tutto il Phazon presente nell'universo.

Metroid II: Return of Samus[modifica | modifica sorgente]

Samus parte per il pianeta SR-388 sotto istruzioni della Federazione. Dopo aver distrutto tutti i Metroid, Samus si ritrova contro la Regina Metroid, che la cacciatrice di taglie sconfigge. Samus scappa dal vulcano ivi presente che stava per eruttare, e mentre fugge trova davanti a lei un uovo di Metroid. L'uovo si schiude e il piccolo Metroid che ne era uscito riconosce Samus come madre. Samus prende dunque il piccolo con sé, lo mette in un contenitore e scappa dal pianeta. Capendo l'importanza scientifica che possedeva quel Metroid, Samus lo consegna a un laboratorio di ricerca.

Super Metroid[modifica | modifica sorgente]

I Pirati Spaziali riportano in vita il Cervello Madre e quindi, Samus è costretta a riaffrontarlo. Durante lo scontro però il Cervello Madre si rivela molto più potente della prima volta, e sembra sul punto di sconfiggere Samus, quando, inaspettatamente, il Metroid cucciolo che Samus prese poco prima le viene in soccorso, e tramite un processo inverso a quello con cui i Metroid di solito sottraggono energia vitale alle altre creature, comincia a cedere le sue energie a Samus e privo di forze soccombe ai colpi micidiali del Cervello Madre. Con la forza ottenuta Samus riesce a distruggere il Cervello Madre.

Prima di essere distrutto però il Cervello Madre attiva il sistema di autodistruzione del pianeta Zebes. La protagonista riesce a salvarsi fuggendo con la sua navetta poco prima dell'esplosione del pianeta.

Metroid: Other M[modifica | modifica sorgente]

Poche ore dopo l'esplosione di Zebes Samus ritorna alla Federazione Galattica. Durante un viaggio nello spazio, Samus riceve un SOS proveniente dalla Stazione Arca, abbandonata e sconosciuta. Qui Samus incontra Adam Malkovich, suo ex superiore, e la sua squadra. Durante una prima esplorazione della base, Samus decide di collaborare con la squadra di Adam. In seguito Samus scopre che nella stazione si sviluppava un progetto per la costruzione illegale di Bio-Armi voluto dalla Federazione Galattica, che per mettere a tacere la cosa, ha insinuato un assassino nel team di Adam con il compito di eliminare i superstiti e l'intero team.

Durante le indagini, Samus scopre dell'esistenza del Settore Zero, dove venivano creati dei Metroid insensibili al freddo, di un nuovo Ridley e di M.B. (Melissa Bergman), un umanoide nato con le cellule del Cervello Madre, in grado di controllare tutte le creature della stazione. Queste si ribellano per ordine di MB, dopo che quest'ultima ha incominciato, dopo ad un'autoanalisi, a creare problemi ai ricercatori sostenendo i propri ideali e le proprie idee. Quest'ultima, sentendosi tradita dopo l'ordine di cambiare il suo programma, si ribella contro gli umani con l'intento di distruggere la Federazione Galattica, ma viene abbattuta dai soldati della stessa. Adam Malkovich sacrifica la propria vita distruggendo dall'interno il settore Zero. Dopo aver completato la missione Samus torna alla base prima della sua distruzione per recuperare l'elmo del suo superiore e scappa dalla stazione spaziale prima della sua implosione.

Metroid Fusion[modifica | modifica sorgente]

Non molto tempo dopo Samus torna su SR-388 per ispezionarlo, quando viene attaccata da un Parassita X e rischia la morte. Dopo essersi salvata grazie a un vaccino creato sfruttando una coltura di cellule raccolte dall'ultimo Metroid, Samus viene incaricata di sterminare la razza di parassiti che infesta una stazione spaziale. Samus prende ordini da un computer di bordo, che si rivela essere il suo vecchio superiore, Adam. Durante la missione, la cacciatrice incontra un parassita che ha replicato il suo aspetto, denominato SA-X. Samus distrugge tutti i parassiti presenti, ma scopre un complotto segreto della Federazione per ricreare in laboratorio i Metroid. Samus distrugge la parte di laboratorio contenente le capsule con i Metroid in quanto contrariata dalla Federazione e decide di intralciare i loro piani a costo di essere accusata di diserzione.

Dopo aver distrutto SA-X, Samus modifica le coordinate della base spaziale per farla entrare in collisione con SR-388, arrivando alla fine a distruggere il Metroid Omega grazie all'aiuto di un altro SA-X. Samus, ormai divenuta una ricercata, fugge dalla stazione che esplode pochi istanti dopo insieme a SR-388 e le creature che la infestavano.

Equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

Nel corso delle sue missioni, Samus ottiene diversi potenziamenti che vanno ad aggiungersi alla sua tuta. Per la maggior parte, questi potenziamenti sono stati fabbricati dai Chozo. Altri invece appartengono a varie civiltà incontrate nei vari capitoli della serie.

Le tute[modifica | modifica sorgente]

Tuta usata in Metroid Fusion
Tuta Energia
Samus affronta le sue prime missioni con addosso una tuta tecnologica, forgiata dai Chozo. Allo stato normale, questa tuta viene chiamata Tuta Energia. In questo stato la tuta offre una protezione contro ogni tipo di minaccia, tranne quelle ambientali. Di colore giallo e rosso, non presenta funzioni aggiuntive.
Scudo ambientale
Protegge dalla pioggia acida che corrode le cose e dal gel carburante, una sostanza gialla pericolosa quanto la lava.
Termotuta
Grazie a un potenziamento, la Tuta Energia diventa più resistente e viene chiamata Termotuta. Cambia sostanzialmente l'aspetto della tuta, diventando arancione e rossa e vengono aggiunte delle spalliere più grosse. Oltre a ridurre il danno inferto dai nemici, questa tuta protegge Samus dalle anomalie termiche.
Tuta Gravità
Potenziamento della Tuta Energia, che la rende viola. Grazie a questa tuta, Samus può ridurre il danno dei nemici e può camminare sott'acqua più agevolmente, nei giochi in 2D viene protetta dalla lava. Il visore diviene azzurro per una migliore visuale subacquea.
Tuta Oscurità
Questa tuta è stata creata dai Luminoth. Presenta un colore marrone e argentato. Rappresenta una protezione parziale contro l'atmosfera di Aether Oscuro. È presente unicamente in Metroid Prime 2: Echoes.
Tuta Luce
Altra tuta di origine Luminoth, è di colore argentato e protegge totalmente dall'atmosfera ostile di Aether Oscuro. Un'altra peculiarità della tuta è quella di permettere di viaggiare in determinati raggi di luce, fungendo così da teletrasporto. Anche questa tuta è unicamente presente in Metroid Prime 2: Echoes.
Tuta Phazon
Dopo aver sconfitto il Pirata Omega, la Tuta Energia viene contaminata dal Phazon lavorato dai Pirati Spaziali, trasformandosi nella Tuta Phazon. La tuta è nera e argentata con inserti rossi. Grazie ad essa, Samus è completamente immune al Phazon blu e può entrare in Iperfase entrando in contatto con delle pozze di Phazon liquido. Prima di collassare, il Metroid Prime assorbe il Phazon nella Tuta, dando in seguito vita a Samus Oscura. Questa tuta compare unicamente in Metroid Prime.
Tuta DPP
Tuta Energia potenziata dalla Federazione dopo l'attacco da parte di Samus Oscura all'inizio di Corruption. Durante le riparazioni, la Federazione ha inserito un Dispositivo di Potenziamento al Phazon che permette a Samus di entrare in Iperfase.
Tuta Fusione
Apparsa in Metroid Fusion. Questa tuta è il risultato di una reazione chimica dovuta alla somministrazione del Vaccino Metroid per debellare l'infezione di un Parassita X. La Tuta Energia era connessa a Samus organicamente e, dato che era troppo rischioso rimuoverla mentre era cosciente, dovettero trovare in fretta una soluzione alternativa. Poi qualcuno ebbe un'idea: usare le cellule dell'ultimo Metroid e farne un vaccino. I risultati furono positivi, poiché i Metroid sono i principali predatori degli X. Al risveglio, Samus si ritrovò con la Tuta Fusione. A causa dell'asportazione di molte parti della tuta, Samus perse quasi tutte le sue abilità. Inoltre, la debolezza alle temperature basse dei Metroid l'ha resa incapace di usare ed estremamente vulnerabile al Raggio Gelo. D'altro canto, il vaccino ha dato l'abilità a Samus di assorbire i Parassiti X, rendendola ciò che la Federazione le ha sempre ordinato di cacciare, un Metroid.
Tuta Zero
Particolare tuta indossata da Samus sotto le altre tute e durante i lunghi viaggi in navetta, al posto della Tuta Energia. È di colore azzurro, aderente e non fornisce alcuna protezione o funzionalità aggiuntiva. In Metroid Zero Mission, la Navetta di Samus si schianta prima che lei abbia il tempo di riattivare la Tuta Energia venendo così distrutta nell'esplosione. Così Samus è costretta a proseguire la missione indossando la Tuta Zero equipaggiata solo con una Pistola di Emergenza. Riotterrà una nuova Tuta Energia nel corso del gioco.

I Raggi[modifica | modifica sorgente]

Raggio Energia
Il raggio standard, nonché il meno potente, è immediatamente in dotazione con la tuta. Spara una sfera di energia in grado di danneggiare i nemici e distruggere contenitori. Caricato, il raggio è in grado di distruggere anche certi oggetti.
Raggio Onda
Questo raggio è chiamato Onda per le sue caratteristiche. Infatti con questo raggio equipaggiato il braccio cannone è in grado di lanciare flussi di energia elettrica, che danneggia i nemici. Inoltre, questo raggio può riattivare interruttori privi di energia elettrica. Nei giochi bi-dimensionali, il raggio in questione può attraversare le pareti. Non è molto potente, ma può essere sparato a raffica.
Raggio Gelo
Raggio molto potente, efficace soprattutto sui metroid. Samus può sfruttare questo raggio per congelare i nemici temporaneamente e usarli come piattaforme. In Prime spara a una velocità molto bassa.
Raggio Plasma
Devastante, i suoi colpi sono rossi come il fuoco. Spara energia al plasma dal calore intenso, in grado di fondere il ghiaccio e il metallo. Caricato alla massima potenza, incendia i nemici. In Corruption il raggio viene utilizzato anche per saldare dei dispositivi danneggiati. Nei Metroid in 2D, questo raggio è comparso per la prima volta in Metroid 2 e compare anche in Super Metroid. Zero Mission e in Fusion. È il più potente di tutti e può anche attraversare i nemici. Non è veloce come il raggio energia, ma ha comunque una velocità notevole. Due di questi raggi stendono il coleottoide Corazzato.
Raggio Oscurità
Creato dai Luminoth, spara materia oscura dalla temperatura gelida. La sua velocità di fuoco è molto lenta. Una volta caricato, il suo effetto è quello di congelare i nemici per un breve lasso di tempo. Per spararlo servono le munizioni corrispondenti. Buco Nero: potenziamento per il Raggio Oscurità che consuma 30 munizioni e 5 missili, crea un buco nero che risucchia i nemici e li fa sparire.
Raggio Luce
Questo raggio è estremamente efficace contro le creature di Aether Oscuro. Spara raggi di luce dal calore intenso. Il colpo caricato può incendiare i nemici. Inoltre, può essere usato per potenziare i cristalli di luce che proteggono certe zone del pianeta oscuro. Sole Ardente: potenziamento per il Raggio Luce, consuma 30 munizioni luce e 5 missili, crea un piccolo astro che si avvicina lentamente al nemico ed esplode.
Raggio Eclissi
Estremamente potente, il Raggio Eclissi spara colpi a base di energia oscura combinata con quella luminosa. Ogni colpo lanciato è autocercante, e consuma una munizione di Luce e una di Oscurità.
Raggio Phazon
In Prime questo raggio si può utilizzare se si ha la Tuta Phazon e si attiva se si cammina sopra specifiche aree in cui c'è un'alta concentrazione di phazon, così è possibile sconfiggere il boss finale, il Metroid Prime. In Metroid Prime 3: Corruption si ottiene una volta entrati in Iperfase. In grado di arrecare parecchi danni, è il raggio più potente che Samus ha ottenuto nelle sue avventure e non è più reperibile dopo la scomparsa del Phazon.
Raggio Nova
Raggio ad alta frequenza sviluppato dai Pirati, ha le stesse caratteristiche del Raggio Plasma, ma spara colpi di colore verde in grado di attraversare i pannelli in Phazite, oltre ad avere una maggiore potenza, ed essere quindi il raggio più forte (se escludiamo le trasformazioni). Abbinato al visore a raggi X permette di colpire i nemici nei loro punti deboli.
Iperaggio
Il raggio principale in Iperfase, mentre indossi la Tuta DPP, se includiamo le trasformazioni, è il raggio più potente in assoluto.

I Visori[modifica | modifica sorgente]

Visore Combat
È il visore standard di Samus, fornisce informazioni riguardanti il raggio attivo in quel momento, il livello di pericolo, i missili rimanenti (e quelli totali, nella versione europea) e un mirino con il quale è possibile agganciare i nemici. In alto è anche mostrato il livello di energia e lo stato dei serbatoi addizionali.
Visore Scan
Disponibile solo nella Saga Prime, tramite questo visore è possibile effettuare scansioni degli oggetti circostanti e dei nemici in modo da ottenere informazioni su di loro o sui loro punti deboli. Tramite questo visore è inoltre possibile interagire con varie apparecchiature elettroniche. La maggior parte delle informazioni disponibili nel Visore Combat non è presente in questo Visore.Si usa maggiormente per il motivo prima citato, ma si può usare anche sui nemici per raccogliere informazioni su di loro.
Visore Termico
Con questo Visore Samus è in grado di vedere nello spettro dell'infrarosso. Ciò le consente di individuare fonti di calore e nemici più agevolmente, oltre a permetterle di vedere nemici invisibili altrimenti. Particolarmente indicato per la visione al buio.
Visore a Raggi X
In Super Metroid, questo visore mostra i blocchi nascosti, rivelando così anche il modo per distruggerli. In Prime, invece, permette di vedere gli oggetti in base alla loro densità e ad altri criteri: con questo visore è possibile vedere qualsiasi cosa, eccetto le pareti che possono essere distrutte. In Corruption questo Visore, se usato su certi nemici, mostra anche una piccola finestrella del dettaglio, ingrandito e ad una "risoluzione" migliore (oltre che ad un contrasto migliore, dato che l'immagine è bianca su nero) del punto debole del nemico (evidenziato in rosso e arancione).
Visore Oscurità
Un visore che mostra ciò che sarebbe normalmente invisibile, oltre ad evidenziare ciò che esiste nella sola dimensione oscura. Questo visore compare solo ed esclusivamente in Metroid Prime 2: Echoes.
Visore Eco
Questo visore funge da vero e proprio radar, evidenziando le fonti sonore e i dispositivi ad esse collegati. Questo visore compare solo ed esclusivamente in Metroid Prime 2: Echoes.
Visore Comando
Questo visore, introdotto in Corruption, permette un controllo remoto della Navetta. Non è possibile pilotare direttamente la navetta, ma si diventa in grado di farla interagire in modi prestabiliti, come farla atterrare in determinate postazioni o adoperarla per bombardare o spostare determinati oggetti. Questo è l'unico visore che non comporta vantaggi alla visuale.

Accessori vari[modifica | modifica sorgente]

Missili
è un potenziamento del braccio cannone, il quale permette di lanciare missili con elevato potere distruttivo contro i nemici. Solitamente il braccio cannone cambia forma, aprendosi in 3 punti quando si utilizzano i suddetti. Solitamente vengono usati per aprire le porte con un blocco rosso: in Metroid e Super Metroid sono necessari cinque missili, mentre nei titoli successivi ne basta uno.
Dispositivo Autocercante
Nella serie Prime, il Dispositivo Autocercante permette di prendere di mira fino a cinque bersagli per poi sparare altrettanti missili a ricerca automatica. Utile nel caso in cui si debbano colpire più bersagli simultaneamente.
Missili Gelo
missili con proprietà congelanti, pari a quelle del Raggio Gelo che va a sostituire.
Missili Diffusione
missili caricabili che permettono di creare un'onda d'urto congelante se caricati al massimo.Si possono usare per aprire varchi in luoghi apribili solo con missili dove si passa solo in modalità Morfosfera.
Supermissili
nei giochi in 2D sono un potenziamento dei missili e si attivano a parte dai normali missili. In Metroid Prime ed Echoes si possono usare come combo ricarica del raggio energia, sparando un missile tenendo in carica un colpo. Sono molto più devastanti dei normali missili. Inoltre possono aprire porte o distruggere oggetti che altre armi non possono fare. Solitamente aprono le porte con un blocco verde, e sono in grado di rompere i blocchi rossi.
Morfosfera
è la trasformazione di Samus in sfera. Molto utile per attraversare cunicoli o zone altrimenti inaccessibili nella forma normale. È uno tra i primi poteri che viene recuperato nelle varie avventure ed è lagato ai Chozo e all'armatura di Samus.
Bomba
è un potenziamento della morfosfera e consente a Samus di depositare delle bombe per attaccare i nemici quando è in questa forma, oltre a permetterle di fare dei piccoli balzi ed aprire passaggi distruggendo ostacoli composti da varie leghe. Nei giochi in 3D si possono sganciare solo 3 bombe di seguito.
Gigabomba
è un potenziamento della morfosfera e permette a Samus di distruggere nemici o cose nei paraggi. Solitamente questa tecnica è in grado di aprire varchi altrimenti inaccessibili o indistruttibili con altre armi. In Metroid: Other M è l'arma più potente in assoluto, tanto che a Samus verrà inizialmente proibito il suo uso. Inoltre, è possibile sconfiggere il boss finale del gioco solo grazie ad essa. In Metroid Fusion e Zero Mission, le gigabombe hanno la proprietà di rivelare la presenza di blocchi distruttibili nelle pareti, integrando così la funzione del Visore a Raggi X. In Fusion i colpi delle Gigabombe attraggono gli X nel punto in cui si sgancia la bomba, permettendo di eliminare e assorbire i parassiti X senza combatterli fisicamente.

Le Gigabombe possono, in Super Metroid e in Metroid Prime 2, aprire le porte chiuse con i blocchi gialli.

Supersalto
è un potenziamento degli stivali, i quali permettono a Samus di effettuare salti più elevati del doppio della norma. Nei giochi in 2D si può notare maggiormente l'elevazione dei salti.
Astrosalto
consente di effettuare una serie di rotazioni in aria che permettono di fluttuare a mezz'aria.
supercinesi
prendendo la rincorsa, Samus accumula energia e corre a velocità incredibili, distruggendo tutto ciò che le si para davanti. Cometa: Se accumulando energia tramite l'ipercinesi ci si ferma abbassandosi, Samus manterrà la carica: spiccando un salto in questo stato, Samus sfreccierà verso la direzione selezionata (in verticale se non si è scelta una direzione) finché non troverà un ostacolo. In Zero Mission si può effettuare la Cometa anche in modalità Morfosfera
Attacco a vite
è uno degli ultimi potenziamenti che si trovano solitamente nei capitoli della serie, permette di attaccare sfruttando le piroette mentre si salta, creando una scossa elettrica intorno a Samus. Combinato con l'astrosalto permette di fluttuare in aria e uccidere i nemici. L'attacco a vite, insieme al Raggio Plasma, al Super Missile ed alla Gigabomba, è uno degli attacchi più potenti dei giochi in 2D della serie, tanto che ogni nemico che non sia un Boss può essere eliminato in un solo colpo.
Attacco Ricarica
Non definita una vera e propria capacità, si può ottenere appena ricevuto il Raggio Ricarica. Se si salta contro un nemico mentre si sta roteando, e il Raggio Ricarica è carico al massimo, il nemico verrà colpito creando una piccola esplosione. Questo colpo ha dei difetti: se un nemico non può essere distrutto con un solo colpo, Samus riceverà un danno, e in tutti i casi si dovrà ricaricare il raggio per poter sparare di nuovo.
Salto multiplo
Ci sono occasioni nelle quali si è sprovvisti di Astrosalto e si deve arrivare ad una piattaforma posta sopra 2 muri vicini. In questi casi, se appena si tocca un muro si preme il pulsante di salto e la pulsantiera di comando nella direzione opposta, Samus userà il muro per saltare ancora. Se si riesce a premere i pulsanti in modo rapido e preciso, si può arrivare in cima a piattaforme altissime senza Astrosalto. Abilità presente in Fusion e Zero Mission. In Zero Mission si può anche risaltare contro lo stesso muro per andare in alto senza 2 muri vicini tra di loro.
Turbo Morfosfera
Comparsa in Metroid Prime 2 Echeos e 3 Corruption la Turbo Morfosfera serve a produrre energia cinetica per mandare avanti dispositivi tecnologicamente avanzati, ed è completamente bianca.

Comparse nella serie[modifica | modifica sorgente]

Comparse fuori dalla serie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Metroid Retrospective: Part 1, GameTrailers, 6 giugno 2007
  2. ^ Intervista pubblicata il 6 agosto 2004 sulla rivista giapponese Nintendo Dream.