Samsung S8500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samsung Wave S8500
Samsung Wave Bada.jpg
Caratteristiche tecniche
Produttore Samsung Mobile
Reti GSM: 850/900/1800/1900/2100
3G: 900/2100
HSDPA: 3,6 Mbit/s
HSUPA: 2,0 Mbit/s
Connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, A-GPS, Bluetooth 3.0, microUSB 2.0
Videocamera 720p (HD) a 30 fps
Multimedia MP3, AAC, AAC+, e-AAC+, WMA, AMR, WAV, MPEG-4, H.263, H.264, WMV, DivX, XviD
Input 7 tasti fisici e touchscreen capacitivo e Multi-touch
Alimentazione Accumulatore ioni di litio
Memoria interna GB espandibile con microSD (HC) fino a 32 GB
Schermo 3,3" Super AMOLED WVGA display
Risoluzione 800 × 480 px, 16:9 aspect ratio
Dimensioni 118 × 56 × 10,9 m (72,0272 cm³)
Peso 116 g
 

Il Samsung Wave S8500 è stato il primo smartphone[1] con sistema operativo Bada, il software proprietario del produttore coreano. Messo in commercio da Samsung il 1 giugno 2010, il Samsung Wave si presenta con una solida scocca in alluminio, completata nella parte superiore e inferiore da inserti in plastica e da uno schermo SuperAMOLED anti-graffio. L'aspetto estetico complessivo del terminale è quello di un cellulare di gamma alta.

Caratteristiche di rilievo[modifica | modifica sorgente]

  • Display: Super AMOLED da 3,3" 16:10 antigraffio e oleo-repellente di tipo Gorilla Glass
  • Risoluzione: 800 × 480 pixel a 283 PPI, 16 milioni di colori
  • Massa: 116 g
  • Processore ARM Cortex A8 GHz con GPU Power VR540
  • Memoria Archiviazione interna: GB per le applicazioni, 384 MB utilizzabili dall'utente come archivio, espandibile con microSD fino a 32 GB
  • Memoria RAM: 512 MB
  • Dimensioni: 118 × 56 × 10,9 m
  • Batteria da 1,5 Ah con autonomia fino a 7h in conversazione e 500h in standby
  • Bluetooth 3.0
  • WiFi b\g\n
  • A-GPS
  • DAC\Codec Wolfson WM8994E con rapporto segnale rumore (SNR) di 100 dB
  • Radio FM con sistema Auto Frequency e registrazione delle trasmissioni
  • Riproduzione nativa dei formati MP3, AAC, AAC+, e-AAC+, WMA, AMR, WAV, MP4, MPEG4, H.263, H.264, WMV, FLV, AC3(bada 2.0), FLAC(bada 1.2), FLV, DivX, XviD, MKV con supporto ai sottotitoli
  • Uscita TV Jack->RCA Composito
  • DLNA
  • Registrazione di video ad alta risoluzione (HD 720p 30 fps)
  • Sensore di gravità
  • Sensore luce ambientale
  • Sensore di prossimità
  • Magnetometro
  • Sistema operativo: Bada
  • Scocca in alluminio anodizzato

Lo smartphone è dotato di un processore ARM Cortex A8 da GHz, prodotto dalla stessa Samsung (il quale consente un uso performante del terminale senza scatti), fotocamera posteriore con risoluzione di 5 megapixel con Auto-Focus tecnologia EDOF, Flash Led e con possibilità di riconoscimento dei volti e di geotagging delle foto, registrazione video hd 720p a 30 fps, funzione Tethering, schermo da 3,3" touchscreen capacitivo e antigraffio con tecnologia Super AMOLED, GPS con A-GPS, GB di memoria interna espandibile con ulteriori 32 GB tramite microSD e il nuovo sistema operativo di Samsung, Bada. Esso comprende anche TouchWiz 3.0, un'interfaccia utente creata interamente da Samsung, la quale prende spunto da Android/iPhone OS mentre si distacca molto da Symbian e BlackBerry OS. L'interfaccia di Bada mantiene alcuni aspetti importanti della Touchwiz Samsung, come l'utilizzo dei widget e il desktop ampliabile. Nella parte superiore dello schermo troviamo una zona notifiche, che consente di controllare la connessione WiFi/Bluetooth, i profili audio, la radio, i contenuti multimediali in funzione e le eventuali mail in entrata. Particolare è il Social Hub, applicazione integrata in Bada che permette un'aggregazione dei contatti dai diversi social network, o la possibilità di integrare agenda e contatti presenti in rubrica con i social network in questione.

Successore[modifica | modifica sorgente]

A causa di una carenza di schermi con tecnologia AMOLED, dovuta alla complessa produzione che non riusciva a soddisfare la domanda, Samsung, a quasi un anno dal lancio sul mercato, cessò la produzione del Wave presentando al contempo il Samsung Wave II GT-S8530, dispositivo con un design analogo e identiche caratteristiche hardware e software, ma privo dello schermo Super AMOLED, che venne sostituito con uno più grande da 3,7" ma con tecnologia Super Clear LCD. Questa scelta fece discutere a causa dei maggiori consumi e minore resa in termini di contrasto di questa tecnologia rispetto alla controparte.

All'IFA 2011 a Berlino Samsung presenta il Wave 3 GT-S8600, che può essere considerato il vero successore del Wave perché presenta miglioramenti sia nell'hardware, montando fra le altre cose un processore da 1,4 GHz e ritrovando uno schermo Super AMOLED di 4 pollici, sia nel software portando sul mercato la versione 2 di del sistema Bada in anteprima.

Bada 2.0[modifica | modifica sorgente]

Il 24 febbraio 2012 viene rilasciata per il mercato italiano la versione ufficiale 2.0 del sistema operativo anche per S8500.[2]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • È stato il primo terminale ad essere dotato di un display SuperAMOLED, della codifica bluetooth 3.0 e del sistema operativo Bada.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nell'agosto 2010 il Samsung Wave ha vinto il premio come European Social Media Phone 2010-2011, agli EISA Awards 2010-2011.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "GT-S8500 Samsung".
  2. ^ bada 2,0 disponibile per samsung wave s8500
  3. ^ [1],

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

telefonia Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia