Samsung Galaxy Note 10.1 (2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Samsung Galaxy Note 10.1 (2014) o Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition è un tablet prodotto dalla coreana Samsung dal gennaio 2014, nato per sostituire il Samsung Galaxy Note 10.1 (2012).

Caratteristiche tecniche

Rispetto al precedente modello, il Note 10.1 2014 Edition presenta molte migliorie. Ne esistono due varianti.

Il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition SoC Exynos è dotato di un processore Samsung Exynos octa-core da 1.9 GHz, Wi-Fi e connessione 3G, mentre il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 Edition 5 SoC Snapdragon monta un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.3 GHz, Wi-Fi e connessione 4G LTE.

Entrambi le varianti hanno una RAM di 3GB, fotocamera posteriore da 8 Megapixel e fotocamera anteriore da 2 Megapixel e una memoria di 16GB, espandibile con microSD fino a 64GB. Il sistema operativo è Android Jellybean 4.3.3.

Caratteristiche estetiche

Il design del Note 10.1 (2014) si attinge molto a quello del phablet uscito a novembre 2013, il Samsung Galaxy Note 3. La parte esterna è realizzata in finto metallo e in alluminio mentre la parte posteriore è realizzata in finta pelle, rigida nella versione Classic White (in colore bianco) e più morbida nella Jet Black (versione in colore nero). Il tablet è più sottile e leggero del modello precedente, con un peso di 535 grammi. Seguendo lo stile dei precedenti phablet e tablet della famiglia Samsung Galaxy Note, anche il Note 10.1 (2014) è dotato della tipica penna stilo (S-pen).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]