Sambughetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sambughetto
frazione
Sambughetto – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia del Verbano-Cusio-Ossola-Stemma.png Verbano-Cusio-Ossola
Comune Valstrona-Stemma.png Valstrona
Territorio
Coordinate 45°54′22″N 8°18′45″E / 45.906111°N 8.3125°E45.906111; 8.3125 (Sambughetto)Coordinate: 45°54′22″N 8°18′45″E / 45.906111°N 8.3125°E45.906111; 8.3125 (Sambughetto)
Altitudine 759[1] m s.l.m.
Abitanti 67[2] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 28897
Prefisso 0323
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sambughetto

Sambughetto (un tempo chiamata anche Sambughello[3]) è una frazione del comune di Valstrona situata a 759  m s.l.m.. Prima di essere aggregata a tale comune fu capoluogo di un comune autonomo.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il paese di Sambughetto è situato a mezza costa sul fianco meridionale della Valle Strona.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La lapide in memoria dei caduti in guerra dell'ex-comune

Nel 1861, sul Dizionario topografico dei Comuni compresi entro i confini naturali dell Italia di Attilio Zuccagni Orlandini, veniva segnalato che nello sterile territorio del paese, che allora contava 298 abitanti, trovasi una cava di marmo bianco lamellare.[4]

Con il regio decreto nr. 2521 del 22 dicembre 1928 i comuni di Sambughetto, Forno, Fornero, Luzzogno, Germagno, Loreglia e Massiola furono fusi nel nuovo comune di Valstrona, il cui capoluogo venne collocato sul fondovalle a Strona.[5] Nel dopoguerra Germagno, Loreglia e Massiola riottennero la propria autonomia mentre Sambughetto restò parte di Valstrona.[6]

Il codice ISTAT del comune soppresso era 003881[7], il codice catastale (valido fino al 1983) era H748[8].

Toponimo[modifica | modifica sorgente]

Il toponimo Sambughetto potrebbe derivare dal latino Saxum bucatum (sasso bucato), da cui il nome dialettale Sanbugat[9].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

La chiesa parrocchiale
  • Attorno a Sambughetto sono presenti varie cavità naturali; nella Caverna delle Streghe e nella vicina Grotta dell'Intaglio sono stati rinvenuti molti reperti paleontologici tra i quali tracce della presenza dell'ursus spelaeus.
  • Parrocchiale di San Lorenzo, situata all'ingresso del paese.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007
  2. ^ 14º Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, dati on-line sul sito Istat dawinci.istat.it (consultato nel luglio 2013)
  3. ^ Corografia dell'Italia, Volume 3, Giovanni B. Rampoldi, pag 754; ed. Fontana, 1834
  4. ^ Zuccagni Orlandini Attilio, Dizionario topografico dei Comuni compresi entro i confini naturali dell Italia, Societa editrice, 1861, p. 871.
  5. ^ Gazzetta ufficiale del Regno d'Italia anno 69 n.8 dell'11 gennaio 1928; pag. 128; on-line in .pdf su [1]
  6. ^ Nel 1929 anche l'ex-comune di Campello Monti venne unito a Valstrona, comune del quale resta tuttora parte
  7. ^ Istat, www3.istat.it (consultato nel luglio 2013)
  8. ^ Codice Catastale del Comune di:SAMBUGHETTO, on-line su www.ilcodicefiscale.it (consultato nel luglio 2013)
  9. ^ Le Alpi, Volume 25; Club Alpino Italiano, 1906; pag. 470

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Carlo Maviglia, Le cosiddette fibbie del musteriano alpino rinvenute a Sambughetto Valstrona (Novara), Istituto internazionale di studi liguri, 1952, p. 47.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte