Salwar Kamiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
tre donne con la tradizionale Salwar Kalmiz nel Jaipur

La Salwar Kamiz o Shalwar Kamiz (hindi, सलवार क़मीज़ salvār qamīz o anche शलवार क़मीज śalvār qamīz, punjabi ਸਲਵਾਰ ਕਮੀਜ਼ salvār kamīz, urdu شلوار قمیض šalwār qamīz, ma scritto anche Salwar Kameez o Shalwar Kameez, in inglese Punjabi Suit) è un abito tradizionale, sia maschile sia femminile, di alcune popolazioni del sud-est asiatico (Afghanistan, India, Pakistan, Bangladesh etc.). Il termine Kamiz deriva dall'arabo, Salwar dal persiano. La Salwar Kamiz consiste di tre parti: Salwar, Kamiz e Dupatta.

La Kamiz è una camicia lunga che arriva almeno all'anca ma a volte anche al ginocchio dando grande liberta di movimento a chi la indossa. Le donne portano anche la Dupatta, una scialle lungo e largo che le copre il capo, le spalle ed il collo.

La camicia degli uomini è anche chiamata Kurta.

Naturalmente la Salwar Kamiz è disponibile in diverse fogge, colori e lunghezza, senza rappresentare necessariamente tradizioni locali, ma solo per soddisfare il gusto di chi le indossa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moda