Salvatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Salvatore (disambigua).

Salvatore è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Salvator mundi, di Gian Lorenzo Bernini

Letteralmente "salvatore", "colui che salva"[3], si tratta di uno dei più antichi nomi cristiani, riferito a Gesù Cristo "salvatore dell'umanità"[2][4][6][7]; propriamente, il nome nasce da una traduzione del greco Σωτήρ (Soter), a sua volta traduzione dell'ebraico יְהוֹשֻׁעַ (Yĕhošūa’, che era il nome di Gesù)[2]; in questo senso, dunque, i primi cristiani adottarono il nome "Salvatore" come traduzione del nome Gesù. In minima parte, la sua diffusione può essere stata aiutata dal culto verso san Salvatore da Horta[2].

Questo nome si riscontra un po' in tutta Italia, anche se risulta maggiormente accentrato nel Sud e nelle isole[4]. Della stessa regione sono anche specifiche le varianti come "Turi", "Ture" e "Turiddu" e il femminile "Salvatrice". "Salvatorico" e "Salvatorica" sono propri della Sardegna[2], mentre "Salvadore" è tipicamente toscano[2]. Secondo una stima del 2000 è il settimo nome maschile più diffuso in Italia nel XX secolo[8].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia solitamente il 6 agosto per la festività della Trasfigurazione di Gesù oppure il giorno del Corpus Domini (che ha data mobile)[7]; si ricordano con questo nome anche un santo e diversi beati, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Salvatore.

Variante Salvador[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Salvador.

Variante Salvator[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Salvator..."

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Accademia della Crusca, p. 707.
  2. ^ a b c d e f g h i j Galgani, p. 451.
  3. ^ a b c d e f (EN) Salvador, Behind the Name. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l La Stella T., p. 320.
  5. ^ a b (EN) Salvatrice, Behind the Name. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  6. ^ a b c d Albaigès i Olivart, p. 221.
  7. ^ a b c Burgio, p. 311.
  8. ^ LIOn, Laboratorio Internazionale di Onomastica - Classifiche onomastiche: Nomi maschili in Italia nel XX secolo
  9. ^ a b c d e f g Santi e beati di nome Salvatore, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 4 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi