Salopette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
una salopette in denim.

La salopette è un capo di abbigliamento unisex.

Si tratta di un pantalone dalla gambe più ampie del normale, che presenta un prolungamento sul busto in forma di una pettorina mantenuta da due bretelle, incrociate sulla schiena. Normalmente è realizzato in tela denim, ed è dotato di molteplici tasche.

La salopette nacque nella seconda metà del XIX secolo come un indumento da lavoro, a opera di Levi Strauss, e venne utilizzato principalmente dagli operai (uomini e donne), per via della sua resistenza e della sua praticità. Entrò a far parte del guardaroba casual di molte persone nel corso degli anni sessanta. In seguito la salopette cominciò ad essere realizzata in diversi materiali e in diverse varianti (un esempio è la gonna-salopette), che consentirono all'indumento di assumere scopi più specifici, come per esempio essere indossata come tuta da neve. È particolarmente diffusa anche nella moda pre-maman.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda