Sallustio Stombelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sallustio Stombelli
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
Atalanta Atalanta
Squadre di club1
1941-1943 Atalanta Atalanta 15 (5)
1944 Cremonese Cremonese 2 (0)
1945 Varese Varese 0 (0)
1945-1946 Atalanta Atalanta 4 (1)
1946-1947 Piacenza Piacenza 1 (0)
1947-1949 Trevigliese Trevigliese  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sallustio Stombelli (Vailate, 27 novembre 1923) è un ex calciatore italiano, di ruolo ala destra.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Stombelli era una mezzala, tecnicamente dotata e abile nell'impostazione del gioco[1].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Esordisce poco più che diciottenne nel campionato di Serie A 1941-1942 con la maglia dell'Atalanta, il 22 febbraio 1942 nella vittoria interna per 3-0 sul Modena. Nella sua prima stagione colleziona 4 presenze con una rete, realizzata il 25 aprile 1943 sul campo della Lazio. Nella stagione successiva le presenze salgono a 11, con 4 reti.

Durante l'interruzione bellica dei campionati milita nella Cremonese, per poi ritornare all'Atalanta per il campionato 1945-1946. Con i bergamaschi disputa 4 partite realizzando un gol, nella sconfitta sul campo del Milan[2]. Nel 1946 scende in Serie B, ingaggiato dal Piacenza[3]; in Emilia gioca una sola partita, la prima di campionato sul campo della Mestrina[4], e al termine del campionato viene ceduto alla Trevigliese, in Serie C[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Profilo su Enciclopediadelcalcio.it
  2. ^ (EN) Serie A 1945-1946 Rsssf.com
  3. ^ Rosa 1946-1947 Storiapiacenza1919.it
  4. ^ Mestrina-Piacenza 2-1 - Stagione 1946-1947 Storiapiacenza1919.it
  5. ^ Acquisti e cessioni 1947-1948 Storiapiacenza1919.it

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]