Salisbury (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salisbury
Artista Uriah Heep
Tipo album Studio
Pubblicazione Febbraio 1971
Durata 37 min : 59 s
Dischi 1
Tracce 6
Genere Hard rock
Heavy metal
Rock progressivo
Etichetta Vertigo Records (1ª edizione) Bronze Records (2ª edizione)
Produttore Gerry Bron
Registrazione Lansdowne Studios, Londra, Ottobre/Novembre 1970
Formati LP, CD
Uriah Heep - cronologia
Album precedente
(1970)
Album successivo
(1971)

Salisbury (1971) è il secondo album di studio del gruppo inglese Uriah Heep.

Il Disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta dell'album più ambizioso del complesso inglese, il cui contenuto, decisamente più vicino al progressive rock rispetto all'esordio di Very 'eavy...Very 'umble, fu voluto soprattutto da Ken Hensley, il quale prese in mano le redini musicali del gruppo, componendo la maggior parte dei brani[1]. Salisbury infatti presenta il primo approccio della band alla composizione in larga scala, con la traccia che dà il titolo all'album lunga 16 minuti, registrata con la collaborazione di un'orchestra di ventisei elementi[2]. Il pezzo più celebre del disco rimane la ballad acustica Lady in Black[1]; tra gli altri brani vanno citati: l'iniziale Bird of Prey, che diventerà uno dei "cavalli di battaglia" degli Uriah Heep, dall'incedere aggressivo nonostante la presenza del mellotron[1], la lenta The Park, dalla parte centrale strumentale caratterizzata da sonorità influenzate dal jazz[1] e Time to Live, il cui testo immagina il ritorno alla libertà di un ex carcerato[3]. Occorre menzionare inoltre che sia in Lady in Black quanto in High Priestess la voce principale è quella di Ken Hensley[4].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bird of Prey – 4:13 – (Box/Byron/Newton)
  2. The Park – 5:41 – (Hensley)
  3. Time to Live – 4:01 – (Box/Byron/Hensley)
  4. Lady in Black – 4:44 – (Hensley)
  5. High Priestess – 3:42 – (Hensley)
  6. Salisbury – 16:20 – (Byron/Hensley/Box)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nell'LP originale erano presenti alcune note introduttive al contenuto del disco, firmate da Ken Hensley.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) dati ricavati dalla scheda del gruppo sul sito Vintage Prog [1].
  2. ^ (EN) dati ricavati dalla biografia del gruppo sul sito Classic Bands [2].
  3. ^ dati ricavati dalle note originali di copertina firmate da Ken Hensley.
  4. ^ (EN) dati ricavati dal sito Heep Files [3].