Salaspils

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salaspils
comune
Dati amministrativi
Stato Lettonia Lettonia
Sindaco Raimonds Čudars
Territorio
Coordinate 56°52′N 24°21′E / 56.866667°N 24.35°E56.866667; 24.35 (Salaspils)Coordinate: 56°52′N 24°21′E / 56.866667°N 24.35°E56.866667; 24.35 (Salaspils)
Superficie 126,9[1] km²
Abitanti 22 810 (2009)
Densità 179,75 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Lettonia
Salaspils
Salaspils – Mappa
Sito istituzionale

Salaspils (nota con il nome tedesco di Kirchholm fino al 1917) è un comune della Lettonia appartenente alla regione storica della Livonia di 22.810 abitanti (dati 2009)[2].

Dista circa 18 kilometri a sud di Riga, lungo la sponda occidentale del fiume Daugava.

La città di Salaspils è uno dei più antichi insediamenti della Lettonia. Alcuni scavi archeologici portati avanti nel periodo 1964 - 1975, hanno portato alla luce antichi cimiteri e una fortezza che testimoniano la presenza di un'alta densità di abitanti in tempi remoti. Durante questa campagna di scavi, la più ampia di tutta la storia dell'archeologia lettone, fu trovato lungo la riva destra del Dauagava il più antico insediamento lettone battezzato Salaspils Laukskola, antico di circa 11.000 anni e abitato da tribù di cacciatori livoni e balti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (LV) Administratīvi teritoriālais iedalījums (DOC), VARAM. URL consultato il 5-3-2012.
  2. ^ popolazione 2009 comuni Lettonia. URL consultato il 25 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Lettonia Portale Lettonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lettonia