Salado del Sur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo fiume, che scorre a nord dell'Argentina, ma più grande, vedi Salado del Norte.
Fiume Salado
Fiume Salado
Il fiume Salado a Junín.
Stato Argentina Argentina
Lunghezza 640 km
Portata media 88 m³/s[1]
Bacino idrografico 170000 km²
Nasce Lago El Chańar
Sfocia Oceano Atlantico

Il Salado,[2] Salado del Sur o Salado di Buenos Aires (in italiano chiamato Fiume Salato) è un fiume dell'Argentina.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Salado River scorre a nord della Provincia di Buenos Aires; Nasce nel Lago El Chańar al confine con la Provincia di Santa Fe e a 40 s.l.m. .[1] Scorre verso sud-est per circa 640 km prima di finire nella Baia di Samborombón a sua volta parte dell'estuario del Rio de la Plata nell'Oceano Atlantico . La foce del fiume si trova a circa 170 km a sud della città di Buenos Aires.

Il suo bacino idrografico copre 170.000 km² il che rappresenta più della metà della provincia in cui scorre; la regione riceve circa 2000 mm di piogge l'anno il che causa spesso delle esondazioni del fiume in questione.[3] Il Salado River scorre lungo le città di Junín, Roque Pérez e General Belgrano . Una serie di canalizzazioni nel basso corso del fiume hanno inoltre migliorato il drenaggio dei suoi 88 m³/s dato che nell'area in questione vivono circa 1 milione di abitanti.[4]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel XIX secolo, prima della conquista del deserto, il Fiume Salado segnava i confini tra le terre in mano ai colonizzatori spagnoli e quelle sotto il controllo delle popolazioni indigene.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b - (Instituto de Hidrologia de Llanuras de Azul)
  2. ^ -(Río Salado at GEOnet Names Server)
  3. ^ - (Ecología Regional)
  4. ^ - (Facultad de Agronomía—UNICEN)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia