Sakuran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Sakuran
manga
Titolo orig. さくらん
(Sakuran)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Moyoco Anno
Editore Kodansha
1ª edizione 20012003
Collanaed. Evening
Tankōbon unico
Target seinen

Sakuran (さくらん?) (In inglese derangement), è una serie manga creata da Moyoco Anno e pubblicato a partire dal 2001. La storia parla di una giovane e bella ragazza che vuole diventare un'oiran, ovvero una cortigiana. Ne è stato tratto un film live action uscito nel 2007 con Hiroki Narimiya che interpreta la parte del co-protagonista maschile.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane Kamuro, cameriera in un bordello viene venduta al quartiere a luci rosse Yoshiwara e messa sotto le cure dell'oiran della casa Tamakiko, Shouhi.

La ragazza si dimostra esser inizialmente molto ribelle, pertanto i capi famiglia cominciano a pensare seriamente ch'ella potrà divenire un giorno una grande oiran; dal momento che non sono necessarie soltanto bellezza e talento, ma anche e soprattutto tenacia e carattere forte.

La giovane diventa così una cortigiana in formazione (una hikkomi, apprendista); in seguito Kiyoha, la ragazza più bella ed affascinante della casa. La sua popolarità inizia addirittura a minacciare la posizione di Mikumo, un'oiran affermata di casa Tamakiko, creando una forte tensione tra le due donne ognuna alla ricerca dell'affermazione definitiva sull'altra.

Ma la rivalità femminile non è il principale problema per la nostra protagonista, bensì quello che vien presto a rappresentare un giovanotto di nome Soujiro, ovvero l'impossibilità per lei di poter realizzare compiutamente il sogno dell'amore corrisposto.

Cast del film[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]